Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

"Le 2 guerre mondiali" e scampoli del dopoguerra in un paese calabrese

ciccio d_elia.jpgIl prof. Francesco D'Elia da Cassano Jonio ci ha inviato un interessante breve saggio inerente le vicende  delle 2  guerre mondiali che tanti lutti e tragedie han portato all'Italia intera nella prima metà del secolo scorso. La dissertazione sui fatti salienti del prima e del dopo è scorrevole e di facile lettura, il prof. D'Elia, come egli stesso afferma, non ha "assolutamente la pretesa di aggiungere alcunché di nuovo alla vasta ed autorevole storiografia prodotta" ; niente di nuovo dunque? Certo, ma aver sottomano questo, chiamiamolo, "sunto" pregevole scritto con precisione storica, frutto dei tanti anni d'insegnamento e di passione per lo studio, condensato in sole 50 paginette, stimolerà certamente la curiosità dei tanti che non hanno mai avuto il tempo o la possibilità di approfondire l'argomento. Abbiamo arricchito il testo con foto in parte tratte dal web e altre del nostro archivio.

Alla fine dell'esposizione dei fatti di guerra, Francesco D'Elia ci offre una interessante serie di notizie e vicende sulla città di Cassano fino agli anni del dopoguerra e oltre, testimone egli stesso di molti dei fatti avvenuti in quegli anni, li presenta nel suo modo scorrevole e piacevole.

Nel testo si fa cenno "en passant" al monumento ai caduti eretto in piazza Matteotti (già piazza XXVIII Ottobre) intorno agli anni '20 e poi smantellato nei primi anni '50; durante il nostro ultimo incontro il prof. D'Elia ci ha raccontato un interessante aneddoto riguardante appunto quel monumento che non c'é più. Per l'iscrizione da inserire sulla lapide commemorativa fu indetto un bando al quale parteciparono alcuni noti personaggi dell'epoca, ad essere prescelta fu la frase inviata dall'avv. Alfonso Oriolo che recitava così:

monumento Cassano.jpg"Al sacrificio dei suoi figli migliori Cassano Superba e memore"

Di tante altre cose del passato di Cassano, recente e antico, non possiamo godere più, ancor più è grave che non possano goderne i nostri figli, nipoti e tutte le generazioni future.

Il testo del saggio "Percorsi e Frammenti di Storia" scaricabile ed eventualmente stampabile, lo trovate nell'allegato in coda alla presente nota. Buona Lettura (la redazione)

Ringrazio il carissimo amico Ciccio D'Elia per l'amabilità avuta nei riguardi miei e del sito che gestisco da più di 10 anni, volendomi affidare il frutto dei suoi studi e dei suoi impagabili ricordi per farli conoscere al "mondo intero". Il web non ha confini e siamo sicuri che tutti gli amici webnauti che seguono il sito apprezzeranno questo lavoro frutto di passione per la storia e d'amore incommensurabile per la propria PATRIA. (Tonino Cavallaro)

Attachments:
Download this file (Percorsi e frammenti di Storia.pdf)Percorsi e frammenti di Storia.pdf[ ]2199 kB

Ultime Notizie

Si terrà il prossimo 20 Settembre, con inizio alle ore 17.30, presso l'oasi naturalistica del parco del Monte di Cassano...
Tullio Pironti (nella foto) uno dei più celebri editori italiani ci ha lasciati, vogliamo ricordarlo a tutti i lettori...
La Commissione elettorale comunale, riunitasi nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città, sotto la presidenza del vice sindaco Antonino...
Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 9,30-37 30 E usciti di là, attraversavano la Galilea; e non voleva che alcuno...
"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...

Please publish modules in offcanvas position.