Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Stabilizzazione LSU-LPU. Cassano, comune anormale

gurrieri michele.jpgRiceviamo e pubblichiamo la nota di Michele Guerrieri (nella foto) portavoce del Movimento Civico di Centro. Non possiamo esimerci però dal fare alcune brevi considerazioni:

  1. La disparità di trattamento nelle ore di lavoro per i collaboratori LSU ed LPU fa venire in mente il vecchio detto latino “divide et impera” secondo cui il miglior sistema di una qualsiasi autorità per controllare e governare un popolo o i propri dipendenti è dividerlo, provocando rivalità e fomentando disparità e discordie. Anche se dubitiamo fortemente che il “sinnache” conosca questa locuzione, ne interpreta, però, magnificamente la valenza. Bravo!
  2. Con riferimento a quanto accenna Guerrieri riguardante il motivo dell’arresto del compianto senatore Frasca, ribadiamo, anche perché all’epoca dei fatti lo scrivente era già grandicello, che i carabinieri lo misero in guardina perché “renitente alla leva”, e non perché eroicamente alla testa di incazzatissimi braccianti assalì, armi in pugno, un qualsivoglia caposaldo difeso da mitragliatrici. Successivamente, negli anni ’90 fu accusato e condannato per “concorso esterno in associazione mafiosa” reato compiuto negli anni ’80 ai tempi di “don Peppino Cirillo” e poiché la legge che sanciva questo reato era entrata in vigore dopo il ’92 e all’epoca dei fatti non era ancora operativa, in cassazione riuscì a cavarsela per il rotto della cuffia e non dimentichiamo il dissesto come ultimo regalo ai cassanesi che impedì per anni a tutti gli amministratori che si alternarono alla guida della città di governarla con efficienza. QUESTA E’ LA INCONTESTABILE VERITA’ CARTE ALLA MANO e non le chiacchiere che si sentono in giro. (A.M.Cavallaro)

STABILIZZAZIONE LSU-LPU. CASSANO, COMUNE ANORMALE

Ci chiediamo se sia l'Amministrazione Cassanese ad essere anormale o
se lo siano i Comuni amministrativamente all'avanguardia dello Jonio e
del Pollino. Disparità di trattamento con lavoratori di serie A e di
serie B, sono partite viste nella città amministrata dal Sindaco Papasso.

Prendiamo atto delle delibere del Comune di Castrovillari, che ha
stabilizzato tutti i lavoratori a 30 ore, Villapiana tutti a 26,
Trebisacce tutti a 25, e Cassano? Chi ha avuto 22 ore, chi 25, e chi
30, una disparità palese senza alcuna fondata motivazione, visto che
non si smette con l'esternalizzazione di alcuni servizi, con nuovi
bandi di contratti a termine, anche in questo corrente mese.
Integrazioni orarie che vedono questa amministrazione estendere ore
rispetto alla sottoscrizione del contratto, senza convogliare nello
straordinario.
L'invito ai lavoratori è quello di rivolgersi alle associazioni
sindacali dei lavoratori, in primis recandosi dove si detiene la
propria tessera, o nel caso di inadempienza, rivolgersi a chi vorrà
portare luce su questa vergognosa vicenda.

Non stupisce affatto che gli stessi, che in queste settimane ci hanno parlato di arresti non certamente legati alla difesa degli interessi dei lavoratori e
all'occupazione delle terre ma a ben altri reati, mistifichino i fatti
anche su questa vicenda al fine di nascondere una inaudita e tangibile
disparità a danno dell'eguaglianza tra i lavoratori dell'ex bacino
lsu/lpu, colonna portante della macchina amministrativa cassanese.


Michele Guerrieri (Movimento Civico di Centro)

Ultime Notizie

“Prendersi cura: una risposta alla domanda di sollievo”. Sarà il filo conduttore in occasione della XXI Giornata Mondiale Nazionale del...
(foto: il magnifico organo a canne della Basilica di San Giuliano a Castrovillari) E' con questo titolo che è stato...
Della problematica dei bambini con potenzialità cognitive superiori alla media, dovevamo occuparci qualche tempo fa, poi un po' per la...
"Al sig. Sindaco della benemerenza, “Per il servizio reso alla Città di Cassano all’Ionio ed alla sua comunità; per aver promosso...
Ho ricevuto per email da un'amica americana il messaggio che segue con l'annessa fotografia. Forse qualcuno ha già sentito o...

Please publish modules in offcanvas position.