Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Il Virus (poesia)

virus.jpgIl potere globale tutto muove,

inquina e bonifica,unge e sanifica,

causa pandemia,lucrando sui popoli

addormentati in un sogno ipnotico.

Nella corsa affannosa al progresso selvaggio,

la chimica impera e si sollazza.

L’alchimista mescola gli elementi,

con provette,vetrini e microscopi,

sperimenta reazioni chimiche,

scompone e ricompone: batteri, anticorpi, virus,

realizza microplastica, nanoplastica, prodotti chimici,

indebolendo anticorpi e sistema immunitario

raggiunge la catena alimentare.

Il chimico sperimenta, realizza, brevetta “il virus killer”,

arma batteriologica seminatrice di “malattie e morte”.

Una città senza rumori ed armonia,

diventa irreale, statica, immobile, inanimata,

nelle strade deserte e nelle case, aleggia la paura,

il sospetto per l’appestato o del contaminatore.

Oh tempo!

Frena il tuo veloce cammino,

riscaldando il freddo e inospitale cuore

di questa misera, egoista, arrogante umanità.

Luigi Visciglia

Ultime Notizie

«La Questione Meridionale è tutta la questione italiana. Se la piaga della degradazione non si chiude, la cancrena che potrebbe...
Pubblichiamo con piacere la nota che segue inviataci dall'amico avv. Amerigo Minnicelli, nel trigesimo della scomparsa del dott. Saverio Mitidieri. CURSUS...
Il 24 maggio del 1803 prima esecuzione a Vienna della Sonata per violino e pianoforte n.9 in la maggiore op.47...
«Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile». Per...
La Freccia d'argento Sibari/Bolzano/Sibari riprenderà il servizio interrotto a causa del Corona Virus, ce ne da notizia la sen.ce...

Please publish modules in offcanvas position.