Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Vitivinicolture. Gallo: in arrivo finanziamenti

vigneti-di-ciro-480x360.jpgPubblicata la graduatoria definitiva della misura “Investimenti”OcmVino

Sbloccati finanziamenti per più d’un milione d’euro in favore dei vitivinicoltori

L’assessore regionale Gallo: «La Regione garantisce una boccata d’ossigeno al settore»

Sbloccati finanziamenti per più d’un milione d’euro, in favore dei vitivinicoltori calabresi.

Come da impegni assunti nei giorni scorsi nel confronto con i produttori del settore, la Regione Calabria immette liquidità nel circuito produttivo segnato dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria, accelerando l’iter delle procedure di liquidazione. In particolare, sul portale istituzionale www.regione.calabria.it, è stata pubblicata la graduatoria definitiva della misura relativa agli investimenti dell’Ocm Vino, annualità 2019/2020.

Dal lavoro di istruttoria effettuato dal Dipartimento Agricoltura sono risultate essere ammissibili 37 domande, per un importo totale di 1.154.143,93 euro.«L’epidemia di Covd 19 – dice l’assessore regionale alle politiche agricole, Gianluca Gallo – sta avendo gravi ripercussioni sumolte delle aziende vitivinicole che qualche mese addietro avevano presentatoprogetti di investimento edora si trovano in difficoltà, non solo per problemi di natura logistica ma anche per l’approvvigionamento di merci e manodopera. La graduatoria definitiva del bando dell’Ocm vitivinicolo intende dare una boccata di ossigeno agli imprenditori, che oltretutto avranno più tempo per portare a termine il proprio investimento».Le aziende in graduatoria, infatti, potranno usufruire dell’opportunità offerta dal decreto ministeriale dello scorso 31 marzo, per variare i tempi di realizzazione del progetto, trasformando lo stesso da annuale in biennale. Tra l’altro le aziende avranno anche la possibilità di chiedere l’anticipazione, previo rilascio di una garanzia fideiussoria, secondo le istruzioni operative trasmesse da Agea.

Prosegue nel frattempo il confronto tra le Regioni ed il Mistero delle Politiche Agricole alimentari e forestali. In videoconferenza, nei giorni scorsi, si è discusso nuovamente dell’ipotesi di effettuare la “vendemmia verde” e dare il via libera alla “distillazione di crisi”. L’impegno è quello di trovare tutti insieme le soluzioni più adeguate in tempi brevi.

Segreteria dell’Assessore all’Agricoltura

Regione Calabria

(Foto: Vigneti di Cirò, di Franco Ziliani)

Ultime Notizie

Il 24 ottobre del 1725 moriva a Napoli il compositore siciliano Alessandro Scarlatti (Palermo 1660 - Napoli 1725). Fu la...
Come da copione, le opere compensative che i sindaci dell'alto ionio chiedevano a parziale "compenso" per lo sfregio che il...
Il presidente Lino Notaristefano, sentita la conferenza dei capigruppo ha proceduto, ai sensi dell’articolo 49 del Regolamento, alla convocazione del...
IL COMUNE DI TREBISACCE E LE ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO AL LAVORO PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI ZONA Il Comune...
La passione per la musica dei tempi passati ci porta ad incontrare dei personaggi molto singolari nell'infinito panorama dei musicisti...

Please publish modules in offcanvas position.