Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

La prof.ssa platacese De Paola, prorettore UNICAL

maria de paola.jpgDalla stampa locale abbiamo appreso che la prof.ssa Maria De Paola, originaria di Plataci, è stata nominata prorettore dell’UNICAL. Siamo particolarmente lieti di questa notizia che porta una personalità d’eccellenza dell’Alto Jonio cosentino ad un incarico così importante. La prof.ssa De Paola era già direttore del dipartimento di Economia, statistica e finanza “Giovanni Anania” della stessa università. Nell’esternare il nostro più vivo compiacimento alla nostra conterranea per il prestigioso incarico, riportiamo di seguito parte dell’articolo apparso sul sito quicosenza.it e una nota del sindaco di Trebisacce avv. Franco Mundo. (la redazione)

“Il rettore dell’Università della Calabria, Nicola Leone, ha scelto i delegati che lo affiancheranno nel governo dell’ateneo per raggiungere gli obiettivi di mandato. Una squadra nella quale spicca la componente femminile in posizioni apicali, così come previsto nel programma elettorale. Doppio incarico al femminile nel ruolo di prorettore: il rettore Leone ha infatti scelto le docenti Maria De Paola, già direttore del dipartimento di Economia, statistica e finanza “Giovanni Anania”, e Patrizia Piro, del dipartimento di Ingegneria civile, che fu candidata a rettore nella precedente competizione elettorale. Nella storia cinquantennale dell’Unical non c’era mai stato un prorettore donna; questa volta le donne al vertice sono due, anzi tre con la direttrice generale Giancarla Masè.

“Abbiamo operato esattamente nella direzione che avevamo promesso – sottolinea il rettore – anche in merito al decentramento dei poteri: abbiamo scisso le varie deleghe per avere una squadra ampia ed evitare l’accentramento delle cariche. Ad esempio, la delega in Ricerca e trasferimento tecnologico è stata divisa in quattro deleghe: Ricerca, Trasferimento tecnologico, Progettazione di ricerca, Laboratori e infrastrutture di ricerca. Il prorettore delegato al centro residenziale, inoltre, non si occuperà anche del Diritto allo studio, che viene attribuito ad un delegato ad hoc”.
“Con la designazione dei delegati – commenta il rettore Nicola Leone – l’Università della Calabria si impegnerà ancora di più nel perseguimento della propria missione, quella di essere una istituzione pubblica di riferimento di qualità, dove il talento è valorizzato e messo in campo per contribuire alla crescita culturale delle nuove generazioni. Nelle scelte mi sono basato su competenze, qualità e impegno, fiducioso che i colleghi che mi affiancheranno in questi sei anni riusciranno a portare a termine gli obiettivi programmatici. Ad ognuno dei delegati va un sentito ringraziamento per aver accettato, in ottica di servizio, un impegno gravoso e la mia gratitudine per tutto quello che faranno per la nostra comunità accademica”.

La nota del sindaco di Trebisacce avv. Franco Mundo

“Sicuro di interpretare anche i sentimenti della popolazione dell’intero comprensorio e dei colleghi sindaci e amministratori, voglio esprimere apprezzamento e i miei complimenti alla Prof.ssa De Paola per l’importante incarico ricevuto. Sono certo che lo espleterà nel rispetto della legge e delle competenze, operando per la crescita dell’UNICAL, affermatasi da tempo come vera e propria eccellenza italiana. Siamo felici che le personalità del comprensorio si facciano spazio e assumano importanti incarichi. Sono sempre più i figli della nostra terra che si affermano nel mondo accademico calabrese. In un elenco che sicuramente non può essere esaustivo mi piace portare ad esempio i professori Trebisacce, De Pietro e Leonetti, e, nell’ambito studentesco del giovane Michele Leonetti, già senatore accademico.

I miei migliori auguri, inoltre anche al Magnifico Rettore Prof. Leone che nella scelta operata, ha premiato la professionalità, la competenza e il percorso di due donne”

Franco Mundo

Ultime Notizie

Quann ci vo', ci vo'! E' in casi come questo che un sindaco deve far valere il suo peso...
Il 23 novembre del 1963 moriva a Santa Cruz il pianista e compositore cubano Ernesto Lecuona (1895-1963). Scrisse più di...
La sen.ce Silvana ABATE ci ha inviato il comunicato che segue: "Ho letto il comunicato inviato agli organi di informazione dalla...
"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Oggi andiamo a ricordare un altro compositore precocemente scomparso a soli 36 anni e che ha lasciato comunque segni importanti...

Please publish modules in offcanvas position.