Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Laghi di Sibari. Finalmente nel sistema portuale regionale

Canale Stombi.jpgAl triplice GRAZIE del sindaco Papasso fanno eco i comunicati di giubilo di Assolaghi, Lega Navale, imprenditori, organizzazioni e utenti che, a vario titolo hanno interesse alla soluzione dell’annosa questione del canale degli Stombi. Finalmente si intravede la soluzione. L’attuale Consiglio regionale, grazie all’impegno dell’assessore Gianluca Gallo, ha inserito il canale, e di conseguenza “I Laghi di Sibari”, nel sistema portuale regionale e quindi meritevoli di finanziamenti pubblici. Ci auguriamo che al giustificato entusiasmo seguano presto i fatti, troppe sono state le delusioni subite negli ultimi 30 anni dagli utenti  di quella meravigliosa struttura nata per la nautica. (la redazione)

COMUNICATO DEL SINDACO DI CASSANO

“Grazie, grazie, grazie”. E’ questo il sentito ringraziamento esternato dal sindaco della Città di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, all’indirizzo della Governatrice della Calabria, Onorevole Jole Santelli e all’Assessore Gianluca Gallo per il deliberato pro - Canale Stombi.

Così si è espresso Papasso, in merito all’atto deliberativo della Giunta Regionale, con il quale è stato finanziato un intervento, finalmente risolutivo, per l’annosa vicenda del Canale Stombi : “Complimenti vivissimi ed il ringraziamento più sincero all' On.le Jole Santelli, all'assessore Gallo ed a tutta la Giunta regionale per la delibera con la quale viene finanziato un risolutivo intervento per il Canale dello Stombi”. La presidente Santelli, ha aggiunto, ha mantenuto la parola e la promessa fatta.

Nella giornata di martedì scorso, ha riferito il sindaco di Cassano, in un incontro avvenuto nella cittadella regionale a Catanzaro, la presidente Santelli gli aveva anticipato la notizia del provvedimento pro-Stombi che da lì a poco sarebbe stato licenziato dall’esecutivo.

È da qualche anno, ha commentato Papasso, che mi batto per l'ottenimento di questo risultato. Adesso, ha sottolineato, infine, con viva soddisfazione, la presidente Santelli e la Giunta Regionale tutta hanno fatto giustizia, contro un pregiudizio e contro una colpevole discriminazione. “Grazie, Grazie, Grazie!”.

 

COMUNICATO DI ASSOLAGHI

La Regione dà il via libera ad interventi infrastrutturali per il canale Stombi.

AssoLaghi: «Giunge a compimento un lavoro portato avanti negli ultimi 2 anni»

L’Associazione invita la giunta regionale a Sibari per un incontro pubblico sul tema

Garantire la fruibilità dei Laghi di Sibari intervenendo sul collegamento con il mare, costituito dal canale Stombi.

Questo il mandato che la giunta regionale presieduta da Iole Santelli ha conferito al Dipartimento Infrastrutture della Regione, autorizzandolo ad attingere le risorse necessarie tra quelle disponibili a seguito della rimodulazione del Pac. La decisione, racchiusa in una delibera approvata durante i lavori dell’ultima seduta, viene salutata con soddisfazione dal presidente dell’Associazione “Laghi di Sibari”, Luigi Guaragna. «L’atto licenziato dalla giunta Santelli – dice Guaragna – giunge a coronamento di un percorso iniziato nel 2018, con il riconoscimento giuridico dello Stombi quale canale navigabile di quarta classe, attraverso l’approvazione della legge 32, in virtù di una proposta normativa dell’allora consigliere di opposizione Gianluca Gallo. Da assessore Gallo non ha lasciato a metà l’opera intrapresa, ma l’ha completata: prima facendo in modo che in bilancio fosse inserita una previsione di spesa di 100.000 euro annui per la manutenzione del canale, adesso sostenendo con il presidente Santelli e l’intera giunta un provvedimento che fa giustizia di incredibili scelte del recente passato». Prosegue Guaragna: «I Laghi di Sibari si vedono finalmente riconoscere, dopo anni di purgatorio anche giuridico, un ruolo chiaro e preminente nel sistema portuale calabrese. Lottiamo ancora con i problemi di insabbiamento del canale, ma adesso possiamo guardare con fiducia al futuro e confidare nella realizzazione di interventi infrastrutturali in grado di contenere l’avanzata della sabbia e tutelare la navigabilità dello Stombi, a tutto vantaggio del centro nautico e dello sviluppo della Sibaritide e, con essa, dell’intera Calabria». Conclude il presidente di AssoLaghi: «Siamo grati al presidente Santelli, all’assessore Gallo ed alla giunta regionale dell’impegno profuso. Appena appresa la notizia, ci siamo attivati per favorire l’organizzazione di un incontro pubblico per la presentazione dei contenuti della delibera di recente adozione, confidando che lo stesso possa aver luogo già nei prossimi giorni, naturalmente ai Laghi di Sibari».

Sibari, 15 Luglio 2020

Associazione Laghi di Sibari

Ufficio di Presidenza

COMUNICATO DELLA LEGA NAVALE SEZIONE DI SIBARI

Abbiamo appreso con grande soddisfazione del Decreto della Giunta Regionale col quale si sancisce che i Laghi di Sibari faranno parte del sistema portuale calabrese e che il canale degli Stombi, finalmente, sarà debitamente attenzionato per la sua messa in sicurezza con adeguati finanziamenti. Per noi della Lega Navale si tratta di un evento Super-Eccezionale!

Grande assessore Gallo e brava presidente Santelli!

Bel nuovo gesto di cambiamento di rotta della Regione!

Quasi Commovente!

Grazie di cuore a nome della Lega Navale Italiana, sez. dei Laghi di Sibari.

Il presidente arch. Ferruccio Lione

Ultime Notizie

Il caro amico dott. Achille Della Ragione, che siamo onorati di ospitare spesso nel nostro portale, ci ha, ancora una...
Come un fulmine a ciel sereno ieri sera è giunta la tristissima notizia della scomparsa della carissima amica Teresa MANCUSO.
Theo Geoghegan Hart vince il Giro d’Italia della storia. Per tre settimane nonostante il Covid l’Italia ha atteso e tifato...
Ieri, con tutte le restrizioni dovute al Covid19, Cassano ha dato l'estremo saluto ad uno dei migliori figli di questa...
"Le previsioni presenti in questo sitoi non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...

Please publish modules in offcanvas position.