Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

La F.I.P.S.A.S. nazionale in visita ai "Laghi di Sibari"

Fipsas.jpg(Foto: da sin. Debilio, Sarti, Lione, Rossi)

Dopo l’incontro dello scorso ottobre tra i responsabili della sezione Lega Navale Laghi di Sibari presieduta dall’arch. Ferruccio Lione e i massimi vertici calabresi della FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato), è seguita oggi la visita di due importanti esponenti nazionali della stessa federazione per conoscere la straordinaria realtà del grande bacino artificiale “Sybaris Marine” realizzato nel territorio di Cassano Ionio specificatamente per attività marinare, negli ormai lontani anni ’70, ribattezzato “Laghi di Sibari”.

I due ospiti: dott. Stefano SARTI, consigliere federale e vicepresidente del settore “pesca di superficie”, e il dott. Massimo ROSSI, consigliere federale e responsabile “immagine e comunicazione” sono stati calorosamente accolti dal presidente della locale sezione L.N.I., Ferruccio Lione, dal presidente emerito e decano della L.N.I. sibarita, dott. Ugo Striano, dalla vicepresidente Franca Lucisano, dal socio responsabile della comunicazione Antonio M. Cavallaro, dall’avv. Elio Minasi in rappresentanza di AssoLaghi e dal cav. Pasquale Colucci consigliere nazionale dell’Ass. Marinai d’Italia.

I visitatori sono giunti accompagnati dal presidente regionale della FIPSAS dott. Antonio Debilio e dal vicepresidente regionale nonché presidente provinciale dott. Alfredo Ferraro. Durante un giro in barca all’interno del bacino gli ospiti sono stati resi edotti delle possibilità che il sito offre per organizzare alcune attività sportive specifiche della FIPSAS. A breve sarà definita l’affiliazione della sezione L.N.I. dei Laghi di Sibari alla FIPSAS e quindi sarà immediatamente resa operativa la sinergia tra i due enti che, in stretta collaborazione con l’Associazione Laghi di Sibari, organizzeranno dei corsi specifici di pesca sportiva sia da terra che da natante. All’uopo in Calabria sono presenti già istruttori federali, ma Stefano Sarti ha garantito “la disponibilità anche di Commissari tecnici federali per dare un forte segnale nell’avvio propedeutico delle attività sportive a cui la Lega Navale di Sibari volesse dedicarsi”. Sono state prese in considerazione, oltre alla pesca di superficie anche le specialità del nuoto pinnato e attività subacquee, in queste ultime “gli istruttori federali hanno un’altissima preparazione specifica ed i corsi ed i programmi didattici FIPSAS, vengono costantemente aggiornati per essere all’avanguardia con metodi didattici divenuti nel tempo modelli di riferimento”.

La visita odierna ha messo definitivamente le basi per una fattiva e proficua collaborazione che servirà a migliorare la connotazione dei “Laghi di Sibari” come centro nautico e di attività direttamente connesse alla marineria. Il fruttuoso incontro di lavoro si è concluso nella sala riunioni di AssoLaghi messa a disposizione dal presidente dott. Luigi Guaragna, assente per precedenti impegni, ma ben rappresentato dall’avv. Elio Minasi.

Ufficio Stampa della Sezione L.N.I. Laghi di Sibari

Ultime Notizie

DUP e bilancio di previsione finanziario 2022/2024 bocciato dalla minoranza. I lavori dell'ultima assemblea civica riunitasi il 29.06.2022 nel Palazzo di...
L’ACCADEMIA MUSICALE GUSTAV MAHLER PORTA IL MUSIC SUMMER CAMP A ROSETO CAPO SPULICO L’Accademia Musicale Gustav Mahler, diretta dal Maestro Francesco...
<<Continuiamo a ritenere che l’abbinamento delle eccellenze vitivinicole e gastronomiche del nostro territorio sia da incentivo e da impulso ma...
Finalmente il canale degli Stombi è ritornato navigabile. Una bella notizia per gli appassionati di nautica che nei Laghi di...

Please publish modules in offcanvas position.