Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Laghi di Sibari. Le vele garriscono di nuovo al vento

regata 1.jpegDomenica 2 Agosto nelle specchio di mare antistante la foce del Canale degli Stombi ha avuto luogo il “Raduno Velico della Magna Grecia 2020”, nel ricordo del prof. Raffaele Casciaro, appassionato velista, venuto a mancare improvvisamente il 27 Luglio scorso. Hanno organizzato l'evento: La Lega Navale Italiana Laghi di Sibari, le Sezioni LNI di Cariati e Corigliano, le Delegazioni LNI Amendolara, Mirto e Rossano, l’Associazione Laghi di Sibari e l’Associazione VelaSi. Il raduno fortemente voluto dal presidente della Sezione LNI di Sibari arch. Ferruccio Lione, ha coinvolto molti appassionati, infatti in tanti hanno seguito le evoluzioni da terra , su natanti a motore e perfino  dall'alto dell'elicottero pilotato da Mario Varca, sul quale viaggiava anche il noto fotografo Maurizio Guarino, che ha ripreso le 16 imbarcazioni a vela partecipanti in molti momenti della manifestazione. Alcune delle foto che pubblichiamo sono sue e lo ringraziamo per avercele concesse.

regata 2 briefing.jpeg(foto: Briefing) "Finalmente le vele tornano a Sibari" questo è il motto della giornata, con cui il presidente Lione ha voluto stigmatizzare l'evento. Dopo molti anni di chiusura del canale degli Stombi per gli arcinoti problemi d'insabbiamento e la conseguente impossibiltà di raggiungere il mare aperto ai numerosi appassionati di nautica da diporto, il raduno velico rappresenta, ci auguriamo tutti, l'inizio della risoluzione dell'annoso problema. La presenza del sindaco di Cassano Ionio che ha voluto vivere in prima persona da un'imbarcazione a motore le emozioni della navigazione, è certamente foriera di un sempre maggiore impegno da parte dell'Amministrazione Comunale per la definitiva apertura della foce del canale degli Stombi.

Ci sembra giusto e doveroso ricordare le 16 imbarcazioni partecipanti al raduno in ordine di arrivo. Non si è trattato di una vera e propria regata, ma, anche per dare un po' di mordente ai partecipanti, sono stati rilevati i tempi di percorrenza della tratta segnalata in precedenza così si é potuto stilare la seguente classifica di arrivo, che riportiamo, così come la giuria presieduta dal dott. Ugo Striano, presidente emerito della sezione LNI di Sibari, ha consegnato.

classifica.jpeg

La giornata è iniziata alle ore 9,00 col "briefing" presso la sede della LNI di Sibari, dove sono state registrate le iscrizioni e consegnate ai partecipanti da parte del direttore tecnico della manifestazione prof, Aldo Lione, le mappe contenenti le coordinate e le linee del percorso di navigazione da seguire durante la gara, con le indicazioni e i consigli per la sicurezza individuale e di gruppo.

regata 3.jpgAlle 11,30 tutti i natanti erano pronti nella darsena di fronte alle porte vinciane per avviarsi alla partenza al largo del canale degli Stombi. Per fortuna il mare era tranquillo con una leggera ventilazione da NE che ha permesso lo svolgimento del raduno senza particolari problemi. In serata la premiazione ha concluso la giornata ripresa anche dalle telecamere di RAI3 e  di Calabria TV di Lino Polimeni, i cui servizi sono andati in onda ieri e oggi, ma altri ancora ce ne saranno nei prossimi giorni per promuovere e rilanciare quella che dovrebbe essere l'attività sportiva per cui è stato progettato e realizzato il complesso "Laghi di Sibari": LA NAUTICA DA DIPORTO.

 Antonio Michele Cavallaro

regata 6.jpeg

 

regata4.jpeg

 regata5.jpeg

 

Ultime Notizie

“Prendersi cura: una risposta alla domanda di sollievo”. Sarà il filo conduttore in occasione della XXI Giornata Mondiale Nazionale del...
(foto: il magnifico organo a canne della Basilica di San Giuliano a Castrovillari) E' con questo titolo che è stato...
Della problematica dei bambini con potenzialità cognitive superiori alla media, dovevamo occuparci qualche tempo fa, poi un po' per la...
"Al sig. Sindaco della benemerenza, “Per il servizio reso alla Città di Cassano all’Ionio ed alla sua comunità; per aver promosso...
Ho ricevuto per email da un'amica americana il messaggio che segue con l'annessa fotografia. Forse qualcuno ha già sentito o...

Please publish modules in offcanvas position.