Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Successo della IV ediz. del Concorso Intern. G.Mahler

CONCORSO GUSTAV MAHLER.jpgGIÀ AL LAVORO PER LA V EDIZIONE DELL’INTERNATIONAL COMPETITION GUSTAV MAHLER

È calato, già da qualche settimana, il sipario sulla IV Edizione dell’International Competition Gustav Mahler.
È tempo di bilanci e di prospettive, di analisi e progetti, di riflessioni su ciò che è stato e ciò che sarà e, soprattutto, su ciò che potrà essere

.È tempo di guardare al futuro, verso l’orizzonte degli eventi e di iniziare a gettare le basi di quella che sarà la V Edizione dell’International Competition Gustav Mahler, realtà che ha conquistato un importante posto tra le competizioni dedicate al mondo della Musica.

I numeri parlano chiaro e raccontano un successo: oltre 2200 giovani artisti, 10 borse di studio, due premi speciali, uno dedicato a Francesco Perri e uno a Sofia Castagno, 21 scuole di musica provenienti da tutta Italia e musicisti che da ogni nazione si sono incontrati per raccontare la propria musica, la propria arte, per farsi giudicare, applaudire, per testare la misura della propria passione e del proprio impegno.
Ed infine, centinaia di turisti che scelgono di lasciarsi guidare dalla musica e dalla cultura per scoprire nuovi luoghi di cui innamorarsi, come Trebisacce, città Bandiera Blu, scelta per il quarto anno consecutivo come sede dell’evento.

Scegliere di investire le nostre risorse – ha dichiarato Maestro Elina Cherchesova, Direttore dell’Accademia Musicale G. Mahler e Direttore Artistico del concorso internazionale - il nostro tempo, la nostra passione nell’organizzazione, complessa e articolata, di un evento così imponente come International Competition Gustav Mahler, si rivela anno dopo anno una scelta saggia, che ci rende orgogliosi e, alla fine di ogni edizione, ci dà la carica per iniziare ad immaginare e progettare la successiva. La nostra è una crescita costante, sia in termini qualitativi, con un livello di concorrenti che sale di anno in anno, sia sotto il profilo quantitativo, con un aumento dei partecipanti. La musica cerca la musica… per confrontarsi, per imparare, per capire, per scoprirsi. La cultura della musica, diviene anche strumento turistico, ma resta, soprattutto, un grande momento di festa per tutti coloro che scelgono di viverla in pieno. Ora siamo già al lavoro per la prossima edizione, ma nel frattempo, come Accademia Musicale “Gustav Mahler” continueremo il nostro cammino, scandito da costanti eventi musicali di alta qualità, pensati e ideati sia per chi vuole costantemente formarsi, sia per tutti gli appassionati che, come noi, ricercano il piacere che solo l’ascolto della musica dei grandi maestri internazionali sa trasmettere”.

Il prossimo appuntamento firmato Accademia Musicale Gustav Mahler, “Piano Masterclass con il Maestro Mikhail Arkadev”, avrà luogo a Trebisacce, dal 15 al 17 giungo.

Ultime Notizie

Finora non ho voluto prendere parte alle dispute inutili tra chi è pro, chi contro il 3° Megalotto, chi una...
Fra i tanti musicisti considerati minori, secondo me immeritatamente, ce ne sono alcuni veramente prodigiosi. E' il caso di...
LE ELEZIONI CORIGLIANO ROSSANO Dopo 5 anni di lavoro incessante per proporre e promuovere il grande Progetto della Fusione con onere...
La musica classica apre orizzonti vastissimi, oserei dire, infiniti. Spulciando le notizie che mi giungono dal carissimo amico e grande...
SS 106: FACCIAMO CHIAREZZA SULLE MENZOGNE DELLA BRUNO BOSSIO! - È davvero imbarazzante che il PD, per bocca della deputata...

Please publish modules in offcanvas position.