Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

30 artisti 30 alla Biennale di San Demetrio Corone

san demetrio logo.jpg

Un appuntamento da non perdere per gli appassionati d'arte, dal 23 luglio  al 20 agosto 2022, presso il Complesso dello storico Collegio Sant’Adriano di San Demetrio Corone (Cs)

Sotto l'egida del Comune di San Demetrio Corone si presenta la

IX Edizione della Biennale d’Arte Contemporanea

MAGNA GRECIA

“PLURALE 30”

ARDO (Alfonso DI BERARDO)   Antonio BAGLIVO   Calogero BARBA   Antonio BOBÒ   Cesare BORSACCHI   Anna BOSCHI   Mariangela CALABRESE   CALÌ (Sara LUCCHETTA)   Daniela CHIONNA   Carmela CORSITTO   Maria CREDIDIO   Fausto DE MARINIS   Giulio DE MITRI   Adolfina DE STEFANI   Domenico DIFILIPPO   Franco FRANCHI   Orso FRONGIA   Maurizio GOVERNATORI   Gianfalco MASINI   Elsa MEZZANO   Sara MONTANI   Carmen NOVACO   Sara PELLEGRINI   Giampiero POGGIALI BERLINGHIERI   Teresa POLLIDORI   Enzo SCIAVOLINO   Salvatore SEBASTE   Gianfranco TOGNARELLI   TOGO (Enzo MIGNECO)   Antonio TRAMONTANO

Riprendere il viaggio: è questa la prerogativa della IX Edizione della Biennale della Magna Grecia presieduta da Maria Credidio, Direttore artistico Nicola Micieli.

Il ringraziamento al Sindaco, dott. Ernesto Madeo, e a tutta l’attuale Amministrazione Comunale di San Demetrio Corone per l’attenzione, la sensibilità e l’impegno manifestati nel dare nuovamente vita a un evento artistico e culturale che è stato per anni il fiore all’occhiello della Calabria è una premessa necessaria e doverosa.

Il titolo dell'evento di quest'anno - "Plurale 30" - sottolinea la molteplicità espressiva dei trenta autori invitati: uno spaccato rigoroso e puntuale sullo “stato delle cose” ai margini di una sospensione temporale che ha segnato il vissuto recente di tutti, una lettura del contemporaneo che è prologo e divenire, nello stesso intervallo, di quanto ultimamente accaduto.

San Demetrio Corone, nel cosentino, si fa pertanto osservatorio di proposte, avvertimenti e tendenze che descrivono dettagliatamente il senso – cioè la sostanza – di un tempo inedito: quello che accudisce e rivela l’apprensione, l’immaginifico, l’impegno, lo sguardo.

La IX Edizione della Biennale della Magna Grecia è, inoltre, la premessa di un progetto più ampio e articolato che prevede la nascita (entro il 2022) di un Museo dell’Arte Contemporanea, diretto da Nicola Micieli, a San Demetrio Corone.

biennale san demetrio.jpg

 

 

Biennale d’Arte Contemporanea MAGNA GRECIA

Complesso dello storico Collegio Sant’Adriano di San Demetrio Corone (Cs)

23 luglio / 20 agosto 2022.

Ultime Notizie

L'associazione Musicale The Voice of Soul invita a partecipare alla manifestazione “LA SOLIDARIETÀ SI FA VOCE”, che si terrà Domenica...
In relazione ai magnifici progetti, da realizzare e in parte realizzati, illustrati al pubblico recentemente dal direttore del Parco Archeologico...
Daniela Nigro sale sul podio più alto dei visagisti e truccatrici d'Italia. Il Make up artist trebisaccese ha conquistato la...
Coldiretti Calabria: gli anziani, “mai così numerosi come adesso”, in Calabria non sono “un peso”, ma una risorsa. Quasi il...
Il futuro è qui. Oltre le sole progettualità, ben al di là delle parole di rito, l’Istituto “Ezio Aletti” di...

Please publish modules in offcanvas position.