Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Al padre Bernardo Gianni il premio "La Pira"

padre bernardo.jpgSarà Padre Bernardo Gianni, abate di San Miniato al Monte a ricevere il Premio Nazionale “Giorgio La Pira Città di Cassano” 2020.La città nel pensiero di La Pira” sarà il tema al centro della sua lectio magistralis.

Da non credente a monaco, si svolge il percorso dell'abate Bernardo che, nato a Firenze nel 1968, al secolo Francesco Gianni, ha vissuto a Prato dalla nascita e si è convertito, come racconta lui stesso, nella notte di Natale del 1992 nella chiesa delle Benedettine di Rosano, a pochi chilometri da Firenze.

Al Papa e alla Curia romana, dal 10 al 15 marzo scorso presso la Casa Divin Maestro in Ariccia, ha tenuto gli esercizi spirituali parlando di “Città dagli ardenti desideri”, “Per sguardi e gesti pasquali nella vita del mondo”. E per farlo ha fatto riferimento all’insegnamento e alla testimonianza di Giorgio La Pira.

Ha contribuito in modo significativo alla preparazione del Convegno ecclesiale di Firenze nel 2015, che è stata l’occasione per la visita del Papa nel capoluogo toscano e a Prato.

“Grande estimatore e conoscitore del pensiero del Venerabile Giorgio La Pira, a Firenze e in tutta Italia - ha dichiarato Francesco Garofalo, Presidente del Centro La Pira di Cassano All’Ionio- ormai è un punto di riferimento della spiritualità e della cultura, ben al di là dei confini ecclesiali.

“Partendo dalle città – ha concluso Garofalo – la costruzione di un nuovo umanesimo è la vera sfida che ci attende non solo per il futuro, ma anche per il presente. E di fronte a questa crisi di dimensione globale, le città dovranno tornare ad essere protagoniste per l’alto ruolo che hanno in se, come comunità di uomini”.

Ultime Notizie

Conosco Angelica da quando era una bimbetta di pochi anni che zampettava sulla stessa spiaggia pietrosa che frequento da sempre.
Quante chiese in stato di abbandono, alcune sconsacrate, potrebbero essere utilizzate anche dalle nostre parti quali splendidi "cofanetti" in cui...
(Villa Comunale di Cassano negli anni '50 e oggi) La domanda è semplice ma la risposta è tra le più...
Florovivaismo: pubblicato il bando regionale per sostenere il settore A disposizione nuove risorse finanziarie per oltre 800.000 euro L’Assessore Gallo: «Misura pensata...
In attesa della visita alla mostra su Frida Kahlo (nella foto a lato), che si terrà il giorno sabato 11...

Please publish modules in offcanvas position.