Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Nasce a Cassano il Movimento Giovanile 3.0

cassano 3.0.jpgLa notizia rimbalzata sui socials e sui giornali locali, non può che far piacere. Riguarda un gruppo di giovani di Cassano, alcuni dei quali già noti alla cronaca politica locale, che si sono messi insieme per coadiuvare chi di dovere alla risoluzione delle ataviche problematiche locali. La forza e l'entusiasmo dei giovani possono e, secondo me, devono essere le locomotive trainanti per rilanciare in ogni forma i servizi e la qualità di vita di una città. Auguro con tutto il cuore a questo gruppo di poter ottenere gli obiettivi che si è posto. (a.m.cavallaro)

Nella giornata di oggi primo incontro-confronto programmatico con le istituzioni del movimento giovanile "Cassano 3.0". Al tavolo oltre ai delegati del movimento, erano presenti il Consigliere Regionale Gianluca Gallo e la terna commissariale che guida la macchina amministrativa della città cassanese. Il dibattito sin da subito ha avuto un clima di distensione e cordialità tra i presenti, con interventi propositivi per l'intero territorio e sulle emergenze che "Cassano 3.0", nato poche settimane fà, cerca di sensibilizzare alle istituzioni ed all'opinione pubblica, dando oggi spunti importanti ai Commissari Prefettizi in particolare al Dott. Muccio, che ha ritenuto positivo l'interessamento del neo movimento verso la cosa pubblica, indicando lo stesso gruppo "nuova linfa per la città". Al punto urgente dell'incontro tenutosi nel Palazzo di città, il problema ambientale, con particolari istanze sul conferimento illegittimo dei rifiuti. I Commissari incalzati sul tema da dettagliate e ben ponderate richieste da parte di "Cassano 3.0", hanno rivendicato i risultati raggiunti fin qui sotto l'aspetto sanzionatorio, con l'aggiunta di prossimi ulteriori ed efficaci mezzi di contrasto all'emergenza, utili ad individuare gli incivili responsabili di tali gesti, che creano problemi igienico ambientali non di poca gravosità. Il movimento giovanile che ampiamente punta ad ampie vedute sulle attrattive turistiche cassanesi ha rimarcato inoltre varie istanze da parte di commercianti ed imprenditori, parte integrante del movimento, che hanno scelto di investire sul territorio con le proprie forze e che vorrebbero fungere da collante con le istituzioni, con l'obiettivo di voler gradualmente affrontare temi e problemi del territorio in maniera sempre più assidua. I Commissari a loro volta, in particolare su Marina di Sibari, hanno ribadito il voler riunire tutti i commercianti nei prossimi giorni, per affrontare unitariamente i disagi e risolvere gli stessi con la massima urgenza. Infine, la terna commissariale ha dato mandato al movimento di fornire una richiesta scritta con 10 punti da stilare per cercare di attuare concretamente le altre istanze su cui "Cassano 3.0" sta operando con la partecipazione di moltissimi giovani. Il Movimento infine, soddisfatto dell'incontro, ha ringraziato l'On. Gianluca Gallo per la presenza e per l'assidua vicinanza e ad ha voluto complimentarsi con i Vice Prefetti Mario Muccio, Roberto Pacchiarotti e con la Dirigente di Prefettura Rita Guida che guidano l'amministrazione comunale per l'accoglienza e per il confronto costruttivo e democratico tenutosi quest'oggi. "Cassano 3.0" continuerà a lavorare su questi ed altri temi, ma ci verrebbe da dire.. buona la prima!

"Movimento giovanile Cassano 3.0"

(Nella foto una delegazione del Movimento)

Ultime Notizie

Recentemente a Syracuse nello stato di NY una chiesa cattolica è stata ceduta dal vaticano ai musulmani, che ne hanno...
Cari amici della buona musica, mentre do uno sguardo alle notizie più interessanti del giorno sono all'ascolto della Symphonie fantastique...
Calabria e sanità

Calabria e sanità

17.08.2019
Qualche verso sarcastico sulla sanità calabrese dell'amico poeta Luigi Visciglia, fa non solo sorridere a denti stretti ma anche arrabbiare...
Lc 12,32-48 XIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«32Non temere, piccolo gregge, perché al...
Durante l'ultimo anno di governo il ritornello critico più ascoltato delle opposizioni è stato quello sulla litigiosità dei due vicepremier. Diciamo...

Please publish modules in offcanvas position.