Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cassano. progetti formativi per ex-percettori in mobilità

Municipio CassanoAlla presenza del sindaco Gianni Papasso e del vicesindaco Antonino Mungo, delegato agli affari del personale e alle politiche attive per il lavoro, ha avuto luogo nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città, la sottoscrizione, a cura dei 23 candidati selezionati a seguito di relativo avviso pubblico, appartenenti agli ex percettori di mobilità in deroga, dei progetti formativi finanziati dalla Regione Calabria per 180 mila euro.

L'amministrazione comunale di Cassano All’Ionio, hanno sottolineato il sindaco Papasso e l’assessore Mungo, sensibile alle politiche attive del lavoro, ha inteso porre la massima attenzione per l'avvio dei suddetti progetti, al fine di sostenere l'inserimento lavorativo e l'inclusione sociale delle persone in condizione di fragilità e vulnerabilità, in particolare, gli ex percettori di mobilità in deroga.

A tal fine, hanno aggiunto, ha effettuato un avviso pubblico, per la selezione di 23 candidati, da inserire per un anno nella macchina comunale a vantaggio di alcuni servizi fondamentali per l’ente locale, assicurando, nel contempo, un sostegno al reddito, per gli ex lavoratori in mobilità. Gli ambiti delle attività iAssessore Mungo.jpgn cui sono stati inseriti i tirocinanti sono: il “Sociale”, in cui sette lavoratori operano come supporto domiciliare alle persone anziane, e per accompagnamento sugli scuolabus per gli alunni; il “Patrimonio/Artistico”, dove altri sette lavoratori operano come supporto alla segreteria organizzativa per la catalogazione ed archiviazione dei documenti storici del patrimonio artistico locale e predisposizione e distribuzione materiale informativo/divulgativo; la “Tutela dei Beni Comuni”, in cui sette lavoratori prestano la loro opera nella manutenzione, verniciatura, tinteggiatura, pulizia luoghi ed ambienti dell’ente; infine, l’”Ambiente”, che vede impegnati otto lavoratori nella manutenzione e cura di piccole aree verdi.

 

 Il Capo Ufficio Stampa – Mimmo Petroni

Ultime Notizie

Rinnovato il Consiglio di presidenza della Giustizia Tributaria Il calabrese Antonio Gaetani nuovo vicepresidente Avvicendamento in seno al Consiglio di Presidenza della...
Leonetti (nella foto) presidente Anbi Calabria: il plauso della Regione L’Assessore regionale Gallo: «Apprezzabile cambio di rotta» «Un apprezzabile cambio di rotta,...
Il sindaco di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, accompagnato, nell’occasione dal consigliere di maggioranza delegata ai problemi della sanità, Carmen Gaudiano...
La Regione punta sull’apicoltura L’Assessore Gallo incontra le associazioni del settore Obiettivo dichiarato: definire una legge quadro e dar vita ad un...
Stamattina ho incontrato i pescatori della marineria di Schiavonea per parlare degli ultimi risvolti in merito allo sviluppo del nostro...

Please publish modules in offcanvas position.