Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Costernazione per l'improvvisa morte del dott. Schiavelli

tonino-schiavelli.pngLa morte improvvisa di TONINO SCHIAVELLI  lascia costernati tutti coloro che lo conoscevano e stimavano. La redazione di infosibari.it si unisce al cordoglio di amici e parenti.

Di seguito pubblichiamo le reazioni di alcune organizzazioni del settore ortofrutticolo per il quale il dott Schiavelli tanto si è speso.

"Il Coordinamento regionale dell’Unione Coltivatori italiani esprime cordoglio per la perdita di Antonio Schiavelli, 59 anni, Presidente di Unaproa (Unione nazionale – organizzazione di produttori ortofrutticoli), figura dalle alte qualità etiche, morali e professionali.

«Imprenditore dalle comprovate capacità, Antonio Schiavelli ha contribuito a tenere alta la valenza territoriale e l’importanza del comparto agricolo» – ha sottolineato il Coordinatore Gaetano Ferraro - Con lui l’intera area jonica perde una valida rappresentanza di difesa delle istanze della categoria».

Note le battaglia a tutela del made in italy, a favore del mondo ortofrutticolo, a difesa delle politiche che lo ha visto sempre accanto ai produttori agricoli.

Ufficio Stampa- UCI – SEDE REGIONALE

 

Alessia Alboresi, presidente del distretto agroalimentare di qualità di Sibari: "Con la prematura dipartita di Tonino Schiavelli perdiamo più che un collaboratore, un amico, un fratello. Una persona perbene che sapeva farsi amare. Un punto di riferimento di noi tutti oltre che dell’intero mondo agricolo calabrese e italiano. Una persona “elegante” con un bavaglio culturale considerevole. Fu lui l’ideatore e il promotore del Distretto Agroalimentare di Qualità di Sibari.

A nome mio personale, del Consiglio d’amministrazione e dell’intera società del Distretto vogliamo esprimere tutto il nostro dolore per la prematura scomparsa di Tonino. Una persona raffinata di notevoli capacità professionali e culturali. Ci sentiamo onorati per aver lavorato al suo fianco. Una persona dalle grandi idee e dalle forti intuizioni. Grazie alla sua “testardaggine”, ma soprattutto alla grande passione per la valorizzazione della sua amata Sibaritide, si pervenne all’istituzione, tramite una legge popolare, del Distretto Agroalimentare di Qualità della Sibaritide e del Pollino.

Il Distretto Agroalimentare di Sibari è stato istituito ufficialmente con la legge regionale n°21 del 13 ottobre 2004. Raggruppa 32 Comuni ricadenti nella Sibaritide, nel Pollino e nella Media Valle del Crati. Si estende su una superficie di circa 200 mila ettari con più di cento imprese agricole consorziate. L’obiettivo di Tonino Schiavelli, con la nascita del distretto, organismo che ha presieduto per due volte consecutive, era quello che la società distrettuale, che tuttora rappresenta l’eccellenza dell’agricoltura calabrese, potesse diventare soggetto promotore di sviluppo e garante di qualità, nonché punto di riferimento per l’intero mondo agricolo calabrese. Attualmente era consigliere, ma sempre propenso a darci consigli e a fornirci “direttive”. Con la sua dipartita tutti siamo più poveri. Lo è la Calabria, lo siamo noi che abbiamo avuto l’onore di poter lavorare al suo fianco. Con la sua dipartita va via una parte di noi. Lo piangiamo come un fratello. Ciao Tonino"

 

 

 

 

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sitoi non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Una vita brevissima eppure intensa quella di un musicista che pochi ricordano e che, comunque, è riuscito a lasciare un'impronta...
Ci piace offrire ai nostri lettori l'articolo di mons. Vincenzo Bertolone pubblicato sull'edizione catanzarese del "Quotidiano di Calabria" a proposito...
Dopo l’approvazione della risoluzione in Commissione Cultura del Senato in merito alla Candidatura del sito archeologico di Sibari a sito...
Beh, non si può dire che l'amico e affezionato collaboratore DOMINIK non abbia ragione di gioire, questa volta ha azzeccato...

Please publish modules in offcanvas position.