Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

"Camminata tra gli Olivi" presso l'Oleificio Gabro

citta olio locandinamini.jpgCassano è una delle prime "Città dell'Olio" calabresi, come attesta la locandina nella foto, insieme a Cerenzia, Cotronei, San Nicola dell'Alto e Zagarise, a queste se ne sono aggiunte nel tempo delle altre com'era giusto, visto che la Calabria è la seconda regione d'Italia, dopo la Puglia,  produttrice di Olio d'Oliva extra-vergine.

Quest'anno il Comune di Cassano Ionio "partner dell’Associazione Città dell’Olio di Siena, con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’alto Patrocinio del Parlamento Europeo e il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente ha organizzato l’evento 1° Camminata Nazionale tra gli olivi in collaborazione con l’azienda olivicola locale Gabro srl in agenda per il 29 ottobre 2017".

L'azienda Gabro dei fratelli Antonio e Mario Brogna ha allestito in un locale all'interno della struttura produttiva, il "Museo dell'olio" dove la SYBARIS TOUR, organizzatrice da 30 anni di tours guidati nella sibaritide e in tutta la regione, ha condotto già centinaia di visitatori italiani e stranieri interessati al nostro ottimo olio ed ai processi di lavorazione delle olive sfatando molte fuorvianti "leggende metropolitane" circolanti nelle città del nord Europa e della nostra nazione sulla bontà del nostro olio. Nell'allegato la foto-ricordo di uno degli ultimi gruppi di visitatori dell'Oleificio Gabro provenienti dalla Lombardia.

Di seguito il resto del comunicato diffuso dall'Amministrazione Comunale di Cassano Ionio relativo all'evento:

" La camminata tra gli olivi è un’attività ludico-motoria particolarmente adatta alle Città dell’Olio che vantano un’importante risorsa paesaggistica nel settore olivicolo ed è un ottimo strumento di marketing per lo sviluppo del turismo dell’olio, dell’olio extra vergine dei singoli territori, dei prodotti tipici delle nostre terre, alla scoperta di un panorama insolito, qual 'é il paesaggio olivicolo ancora fuori dai tradizionali circuiti turistici.

   La partecipazione delle Associazioni, con i membri e loro famiglie, è un importante segnale di partenariato orizzontale e di rete, dove il Comune, l’associazionismo e le istituzioni locali collaborano e si confrontano per realizzare una crescita e uno sviluppo socioeconomico armonioso e condiviso.

   In particolare i soci/famiglie potranno apprezzare e valorizzare la fiorente pratica dell’attività olivicola del nostro territorio, per far crescere in essi la consapevolezza delle identità storiche locali, educarli a conoscere e a essere curiosi delle eccellenze culturali e produttive dell’ambiente, al fine di rafforzarne lo spirito di appartenenza e di partecipazione.

Il programma prevede:

-         Per le ore 9:00 il raduno dei partecipanti presso l’oleificio Gabro srl sito in c/da

Sisto di Cassano all’Ionio.

-         Una camminata tra gli Olivi della durata di 40 minuti per percorrere un paesaggio

olivicolo fatto di piante giovani (20 anni) e secolari (100 anni e oltre) di varietà delle olive: leccino, carolea e grossa di Cassano.

-         La visita guidata al museo dell’olio aziendale della durata di 30 minuti.

-         La degustazione dell’olio.

È gradito gentile cenno di adesione (098170339 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attachments:
Download this file (visitatori gabro.jpg)visitatori gabro.jpg[ ]346 kB

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sitoi non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Una vita brevissima eppure intensa quella di un musicista che pochi ricordano e che, comunque, è riuscito a lasciare un'impronta...
Ci piace offrire ai nostri lettori l'articolo di mons. Vincenzo Bertolone pubblicato sull'edizione catanzarese del "Quotidiano di Calabria" a proposito...
Dopo l’approvazione della risoluzione in Commissione Cultura del Senato in merito alla Candidatura del sito archeologico di Sibari a sito...
Beh, non si può dire che l'amico e affezionato collaboratore DOMINIK non abbia ragione di gioire, questa volta ha azzeccato...

Please publish modules in offcanvas position.