Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Nubifragio - Il messaggio di mons. Savino

forno allagato (2).jpg L'allarme meteo di ieri è stato puntualmente seguito dal nubifragio che ha colpito in modo breve ma violento tutto l'alto Jonio cosentino, ed in particolare gli abitati di Cerchiara, Villapiana e Plataci. A Cerchiara molti scantinati delle abitazioni del centro storico sono state allagate, fra queste anche un forno tipico della Città del Pane. Al momento é interrota la provinciale che porta al paese pedemontano, ma le squadre dei vigili del fuoco e di volontari sono all'opera per ripermettere la circolazione. In questo frangente non è mancata la parola di conforto del vescovo di Cassano mons. Francesco Savino che di seguito trasmettiamo:

BOMBA D'ACQUA NELL' ALTO JONIO COSENTINO, L'ABBRACCIO DEL VESCOVO DELLA DIOCESI DI CASSANO FRANCESCO SAVINO ALLE POPOLAZIONI COLPITE DAL NUBIFRAGIO

Seguo con preoccupazione ed apprensione l’evolversi della situazione metereologica che sta  creando, nelle ultime ore, diversi gravi disagi in molti comuni della nostra Diocesi. 
Vorrei arrivasse, specialmente ai cittadini di Cerchiara e Villapiana, la mia preghiera più sincera affinché possa ristabilirsi presto il sereno e la normalità senza danni ingenti a persone o cose. 
mons savino.jpgIl verificarsi di questi insoliti fenomeni atmosferici con questa frequenza, ci ricorda che stiamo continuando ad accumulare un debito con il pianeta che verrà riscosso con grandi interessi nel disperato tentativo di ristabilire un equilibrio. A subirne le conseguenze siamo noi stessi, questo implica un imperativo categorico ultimo: l’impegno di tutti ad avere cura di ciò che ci sta intorno.
Adesso è il tempo della responsabilità perché come ammonisce Papa Francesco nell’enciclica Laudato si’: “Noi non siamo Dio. La terra ci precede e ci è stata data”. A Dio noi possiamo, da buoni cristiani, affidare le nostre suppliche che siano la carezza per i nostri fratelli ora in difficoltà.
Vi stringo nelle mie preghiere.
Cassano allo Ionio, 16 Novembre 2021
✠ Francesco Savino
Vescovo di Cassano all’Jonio

Ultime Notizie

(foto: il magnifico organo a canne della Basilica di San Giuliano a Castrovillari) E' con questo titolo che è stato...
Della problematica dei bambini con potenzialità cognitive superiori alla media, dovevamo occuparci qualche tempo fa, poi un po' per la...
"Al sig. Sindaco della benemerenza, “Per il servizio reso alla Città di Cassano all’Ionio ed alla sua comunità; per aver promosso...
Ho ricevuto per email da un'amica americana il messaggio che segue con l'annessa fotografia. Forse qualcuno ha già sentito o...
San Fili dedica 'Note di pace' all'Ucraina con musiche di Leoncavallo eseguite al pianoforte da Ingrid Carbone (Foto: da sin.

Please publish modules in offcanvas position.