Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Rossano. Ricordando il prof.Burgarella. Convegno

Burgarella.1.jpgA Rossano lunedì prossimo 22 Gennaio dopo la celebrazione della SS Messa da parte del'arcivescovo mons Satriano nella chiesa di San Bernardino, a partire dalle ore 18,30 si terrà l'incontro-convegno "Ricordando il prof.Burgarella" nella vicina Sala Rossa, che tante volte ha visto il professore protagonista di eruditi interventi sulla storia bizantina della citta del Codex. L'incontro sarà moderato da don Gaetano Federico che, dopo i saluti del prof. Gennaro Mercogliano, direttore dell'Università Popolare di Rossano e del dott. Stefano Mascaro sindaco della città, introdurrà i relatori: Mons. Franco Milito vescovo di Oppido Mamertina, Prof. Gioacchino Strano docente di Storia Bizantina presso l'UNICAL e il prof. Francesco Filareto storico e saggista nonché amico personale dello scomparso. Le conclusioni saranno affidate a mons. Giuseppe Satriano arcivescovo della diocesi di Rossano-Cariati.

Quasi un atto dovuto da parte della città di Rossano rappresentata da persone che hanno conosciuto da vicino il prof. Burgarella durante la sua pluridecennale attività di storico, ricercatore e professore di storia bizantina presso l'università cosentina UNICAL. Una manifestazione alla quale certamente non mancheranno di partecipare i tanti che hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare non solo le elevate peculiarità di professionista preparato del professore, ma anche le sue straordinarie doti umane con atteggiamenti sempre aperti al dialogo "paritario" senza mai assurgere a prese di posizione da cattedratico inavvicinabile. Le sue dissertazioni sia nelle aule universitarie che nei convegni ai quali generosamente partecipava spesso, riuscivano a coinvolgere totalmente anche chi non era molto addentro agli avvenimenti bizantini con un eloquio piano e di facile comprensione.

Il prof. Burgarella lascia in questa terra sibarita un ricordo difficilmente cancellabile. Noi di infosibari.it lo abbiamo conosciuto di persona e saremo presenti all'evento con la mente e, soprattutto, col cuore. R.I.P.

Antonio Michele Cavallaro

Ultime Notizie

Molti di noi abbiamo sentito parlare la prima volta del musicista tedesco di Baviera Christoph Willibald Gluck, solo quando...
(La senatrice sui luoghi dell'alluvione) Lunedì saranno finalmente affidati i lavori di messa in sicurezza del tratto del fiume Crati...
La BCC Mediocrati ha acquisito il Ramo Calabria di Banca Sviluppo SpA, consistente in 14 sportelli dislocati nella provincia di...
IL 21 NOVEMBRE SCADONO I TERMINI PER PARTECIPARE AI BANDI PUBBLICATI DAL COMUNE DI TREBISACCE L’Amministrazione comunale di Trebisacce segnala che...
Il 30 ottobre scorso abbiamo pubblicato un comunicato dell’Associazione Laghi di Sibari, con il quale si annunciava che il comitato...

Please publish modules in offcanvas position.