Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Corigliano. Carnevale anche per gli anziani

Foto responsabili iniziativa.jpgGrande successo per la festa di Carnevale celebrata alla Casa protetta “San Pio e Madonna dell’Immacolata”.

 Alla presenza di numerosi cittadini e di intere famiglie, in un clima di festa e serenità, presso la Casa Protetta per anziani “San Pio e Madonna dell’Immacolata”, situata in contrada Cozzo Giardino a Corigliano Scalo, si è svolta nel pomeriggio di ieri l’iniziativa denominata “Carnevale con gli anziani”.

Un pomeriggio all’insegna dell’allegria e dello stare insieme, nel quale gli anziani sono stati gli assoluti protagonisti, celebrando tra tanta buona musica, brindisi e dolciumi l’attesa festività del Carnevale, che con i colori delle maschere e dei coriandoli, delle stelle filanti e dei carri allegorici fa ritornare un po’ tutti di nuovo bambini.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal dottor Giuseppe Chiaradia, ideatore e fondatore della struttura, professionista competente e sensibile, nonché dalla coordinatrice Maria Chiaradia e dalle operatrici ed operatori della stessa, quale segno d’affetto e di attenzione nei confronti delle persone che vivono in questo confortevole luogo a loro riservato. Ospite dell’iniziativa Isabella Freccia, stimata insegnante ed apprezzata autrice di testi in vernacolo coriglianese e non, che ha indossato i panni di un simpatico personaggio, “Schiavonea la lavandaia”, ossia la moglie di Carnevale, e declamato una sua filastrocca scritta per l’occasione, dai toni scherzosi e al contempo riflessivi, suscitando negli anziani presenti non poche emozioni e suggestivi ricordi.

Si è trattato, pertanto, di un’iniziativa che ha registrato notevole partecipazione e tanto entusiasmo, capace di far vivere con gioia la festività del Carnevale anche a quanti, appartenenti alla cosiddetta “terza età”, hanno tutto il diritto di trascorrere le loro giornate all’insegna della spensieratezza, della salute, della sana compagnia.

Fabio Pistoia

Ultime Notizie

Milano – Cortina con il fiato sospeso. Lunedì a Losanna l’assegnazione dei Giochi olimpici invernali 2026 alla presenza del premier...
Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 9,11b-17. - In quel tempo, Gesù prese a parlare alle folle del...
Tempo fa ho dovuto trascorrere per motivi di forza maggiore un lungo periodo nella città eterna, ma a parte la...
Ho seguito il protocollo, ho chiamato San Michele Arcangelo (addetto stampa) ed ho chiesto d'intervistare l'Altissimo. Mi ha messo in...
Grande successo della XV edizione delle Notti dello Statere Dalla rivelazione Ludovica Nasti a Francesco Acquaroli A Sibari i volti della fiction...

Please publish modules in offcanvas position.