Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Sibari. "Vesuvius" Dolcezze napoletane da provare

pasticceria sibari.jpgA Sibari, da qualche giorno è stata aperta una nuova "dolcissima" attività che, siamo sicuri, non mancherà di attirare tutti gli "innamorati" della pasticceria di qualità. Una giovane donna che proviene dalla città che, dopo Parigi era considerata nell'800 la seconda capitale della cultura europea, Napoli, ha realizzato il suo desiderio di offrire a noi sibariti le delicatezze dell'arte pasticcera napoletana. Fabiana Avallone, ragazza solare, dal sorriso ospitale e dai modi garbati che ha alle spalle diversi anni di esperienze professionali in rinomate pasticcerie, ci attende nel suo moderno locale, allestito con eleganza e sobrietà situato nei pressi dell'Autostazione, con buone possibilità di parcheggio.

Oltre ai dolciumi di vario genere: mignons, torte per tutti i gusti per ricorrenze e anniversari, le classiche "sfogliatelle", cornetti artigianali e gelati alla crema e alla frutta, alla pasticceria "VESUVIUS", Fabiana vi prepara il vero caffé "napoletano" con la macchina a pressione vesuvius 1.jpg"manuale", assolutamente da gustare, prodotto con la miscela particolare frutto di una lunga esperienza degustativa.

Siamo certi che i sibariti accoglieranno con piacere questa nuova iniziativa artigianale e la titolare offrirà il meglio delle sue capacità nell'arte dolciaria partenopea.

AUGURI di CUORE a Fabiana e BUONA DEGUSTAZIONE agli amici cha sceglieranno la "VESUVIUS" per "Piccoli e Grandi Momenti di Piacevole DOLCEZZA".

Michele Sanpietro

Ultime Notizie

Theo Geoghegan Hart vince il Giro d’Italia della storia. Per tre settimane nonostante il Covid l’Italia ha atteso e tifato...
Ieri, con tutte le restrizioni dovute al Covid19, Cassano ha dato l'estremo saluto ad uno dei migliori figli di questa...
"Le previsioni presenti in questo sitoi non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Tra allarmisti e negazionisti in mezzo sta la realtà vera, la si può ingigantire o rifiutare ma non possiamo cambiarla.
Il 24 ottobre del 1725 moriva a Napoli il compositore siciliano Alessandro Scarlatti (Palermo 1660 - Napoli 1725). Fu la...

Please publish modules in offcanvas position.