Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Al solito posto (Poesia)

donna bar.jpgSi, ho provato
a lasciarti perdere,
ma poi sono .... siamo
di nuovo lì.
Seduti al piccolo bar
vicino al solito alberghetto.
Tu hai messo
quella gonna stretta,
accavalli le gambe,
sai che a me piace
sbirciare mentre lo fai.
Intravedere per
pregustare mentre
sorseggio il mio Martini.

Hai ancora vinto,
il tuo profumo
mi giunge ovattato
ma mi penetra dentro,
é il desiderio che mi
fotte ancora, mi
fai un cenno
impercettibile
e saliamo ad
annullare ogni pensiero
nelle spire avvolgenti
del piacere.

Michelantonio

Ultime Notizie

(foto: il magnifico organo a canne della Basilica di San Giuliano a Castrovillari) E' con questo titolo che è stato...
Della problematica dei bambini con potenzialità cognitive superiori alla media, dovevamo occuparci qualche tempo fa, poi un po' per la...
"Al sig. Sindaco della benemerenza, “Per il servizio reso alla Città di Cassano all’Ionio ed alla sua comunità; per aver promosso...
Ho ricevuto per email da un'amica americana il messaggio che segue con l'annessa fotografia. Forse qualcuno ha già sentito o...
San Fili dedica 'Note di pace' all'Ucraina con musiche di Leoncavallo eseguite al pianoforte da Ingrid Carbone (Foto: da sin.

Please publish modules in offcanvas position.