Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cosenza. Rembrandt. I cicli grafici, le più belle incisioni

Mostra Rembrandt -.jpgA Cosenza, nel cinquecentesco Palazzo Arnone, è possibile ammirare fino al 24 marzo 2019 Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni, un focus dedicato all’attività grafica di uno più celebri artisti del Seicento europeo.

L’esposizione, organizzata dall’Associazione N. 9 in collaborazione con il Polo museale della Calabria, presenta oltre trenta incisioni originali provenienti da collezioni private ed è supportata da attività laboratoriali.

La mostra è patrocinata dall’Ambasciata dei Paesi Bassi.

La dottoressa Antonella Cucciniello, dirigente delegato del Polo museale della Calabria, si dice orgogliosa che Cosenza dedichi un tributo a Rembrandt proprio nel 2019, mentre - a 350 anni dalla scomparsa - l’Olanda gli rende omaggio con iniziative diffuse su tutto il territorio nazionale.

Un’occasione per scoprire o riscoprire la Galleria Nazionale di Cosenza, che in Palazzo Arnone ha sede.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni

Cosenza – Palazzo Arnone

Fino al 24 marzo 2019

Polo museale della Calabria

Dirigente delegato: Antonella Cucciniello

Ufficio stampa: Silvio Rubens Vivone (responsabile)

Tel.: 0984 795639 fax 0984 71246

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 6,17.20-26. - Disceso con loro, si fermò in un luogo pianeggiante. C'era gran...
RIPARTE IL PROGETTO DI NUOTO “PERCHÉ NON CI BASTA RESTARE A GALLA” Dopo il successo riscosso dall’edizione dello scorso anno torna...
Dopo la presentazione del progetto, avvenuta quest’estate alla presenza di S.E. il Vescovo di Cassano, Venerdì 8 Febbraio presso l’Antico...
Statuto comunale: «Arma di distrazione di massa. Classica tecnica mediatica per distogliere l’attenzione dai temi centrali dell’amministrazione pubblica e dirottarla...

Please publish modules in offcanvas position.