Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

a Maria Pia Farinella Premio Troccoli Magna Graecia

Maria Pia Farinella.JPGÈ Maria Pia Farinella, caporedattore della trasmissione Rai Mediterraneo, la vincitrice del 32° Premio Nazionale Troccoli Magna Graecia, per la Sezione Giornalismo.

Il riconoscimento le è strato attribuito per l’impegno profuso nella realizzazione di importanti reportage in Europa, Medio Oriente, America Latina, Africa subsahariana e Maghreb, e per il prestigioso incarico ricoperto nel magazine Rai “Mediterraneo”, una co-produzione di attualità internazionale realizzata dalla Rai e France 3, in collaborazione con France International e Tv5 Monde (Francia), Ert (Grecia) RtvSlo (Slovenia), Jrtv (Giordania), Entv (Algeria) e dalle televisioni in lingua araba associate all’Asbu (Arab States Broadcasting Union).

Giornalista professionista, iscritta all’Ordine di Sicilia, Maria Pia Farinella, è, tra l’altro, attivamente impegnata in alcuni istituti nazionali di categoria.

Dopo aver conseguito con lode all’Università di Palermo la laurea in Lingua e Letteratura Inglese e quella in Lingua e Letteratura Spagnola, e il Diploma in Filología Hispánica presso la Universidad de Salamanca, in Spagna, ha prodotto per la Rai numerosi documentari, tra cui: Il sogno della ragione: appunti per un viaggio intorno a Sciascia; Camerun, i figli della strada; Etiopia, la sfida della pace; Sicilia, le radici dell’autonomia; Bufalino: dicerie intorno a uno scrittore.

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti del Premio Troccoli Magna Graecia, tra i più longevi del suo genere, sarà al teatro comunale di Cassano all’Ionio, sabato 26 maggio, alle ore 18.

                                                          

L’UFFICIO STAMPA e COMUNICAZIONE

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime Notizie

Il 24 ottobre del 1725 moriva a Napoli il compositore siciliano Alessandro Scarlatti (Palermo 1660 - Napoli 1725). Fu la...
Come da copione, le opere compensative che i sindaci dell'alto ionio chiedevano a parziale "compenso" per lo sfregio che il...
Il presidente Lino Notaristefano, sentita la conferenza dei capigruppo ha proceduto, ai sensi dell’articolo 49 del Regolamento, alla convocazione del...
IL COMUNE DI TREBISACCE E LE ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO AL LAVORO PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI ZONA Il Comune...
La passione per la musica dei tempi passati ci porta ad incontrare dei personaggi molto singolari nell'infinito panorama dei musicisti...

Please publish modules in offcanvas position.