Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Tribunale di Castrovillari non ha spazi ...

gav.jpgTRIBUNALE DI CASTROVILLARI ALLA RICERCA DI SPAZI - GAV: “LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE”

Corigliano Rossano – E’ proprio vero, le bugie hanno le gambe corte. A distanza di qualche anno i nodi vengono al pettine, in un muro di silenzio proteso a voler dimostrare a tutti i costi che presso l’attuale tribunale di Castrovillari non sussistono problemi, né disagi. Si altera la verità pur di non ammettere che la scelta di accorpare l’ampia ex giurisdizione jonica si è rivelata un incredibile flop partorito dal centrodestra, attuato da un governo tecnico ed avallato dal centrosinistra. Tutti corresponsabili! E’ dell’ultima ora la notizia secondo cui l’Ordine degli Avvocati di Castrovillari, mediante una nota, comunica ai propri iscritti di avere preso atto della “significata necessità degli uffici della Procura della Repubblica di Castrovillari di disporre di ulteriori spazi”, oltre alla “dichiarata difficoltà del Presidente del Tribunale di comprimere gli spazi dell’organo giudicante al fine di evitare lo spostamento al di fuori del Palazzo di Giustizia di settori dell’amministrazione giudiziaria”. A parere del GaV tutto questo rappresenta un’autentica vergogna, per le menzogne narrate in passato tra verbali e audizioni, a questo punto dai contenuti fittizi, anche da parte di alte cariche istituzionali. Come non ricordare le tesidell’allora ufficio di presidenza del tribunale di Castrovillari secondo le quali la sede dell'ufficio accorpante possedeva locali “addirittura sovrabbondanti rispetto alle necessità conseguenziali all'accorpamento dei due uffici giudiziari di Castrovillari e Rossano”. Oggi i fatti documentano decisamente il contrario!

Nei prossimi giorni, in attesa dell’insediamento del nuovo governo, il GaV inviterà a un incontro la deputazione parlamentare del Movimento 5 Stelle che nel territorio ha eletto ben 4 parlamentari. L’obiettivo è chiedere il ripristino della legalità quale atto di trasparenza nei confronti degli elettori e di valutare attentamente ogni azione protesa alla restituzione del Palazzo di Giustizia anche in considerazione del fatto che oggi Corigliano Rossano rappresenta la prima città della provincia di Cosenza e la terza in Calabria.

Gruppo D’Azione per la Verità

Info:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell.338/9645518

Ultime Notizie

Non solo mare. Al nord della Calabria, il Comune di Frascineto, una comunità, a piedi del Pollino, con la propria...
Il sindaco Gianni Papasso e l’assessore delegata al teatro, Elisa Fasanella, informano che l’estate 2020 del Comune di Cassano All’Ionio,...
Sento spesso dire che il futuro è dei giovani. Eh si, di quelli come me. Ma quanti come me si...
Domenica 2 Agosto nelle specchio di mare antistante la foce del Canale degli Stombi ha avuto luogo il “Raduno Velico...
fig. 1 - Piazza Mazzini - Ogni anno, immancabile, è previsto nel folto calendario delle mie visite guidate, un affascinante...

Please publish modules in offcanvas position.