Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Corsano: Nasce Comitato "Insieme per Fabrizio"

Giovanni Falcone e Stella Strigaro.jpgNasce il Comitato “Insieme per Fabrizio”, Falcone e Strigaro i portavoce - “Amianto per le strade e carenza acqua nelle scuole”

Di frazione in frazione, le problematiche che affliggono il territorio di Corigliano sono analoghe e numerose: strade dissestate ed imploranti adeguata manutenzione, emergenza rifiuti come risultato dell'inciviltà di alcuni, assenza di interventi dell'ente pubblico per tutto ciò che attiene il decoro urbano, le aree verdi, le piazze e i monumenti, gli spazi per il gioco dei bambini. Si registra pertanto un rinvigorito senso civico, testimoniato dalla continua nascita di Comitati costituiti da liberi cittadini desiderosi di impegnarsi in prima persona per denunciare situazioni negative nonché proporre e organizzare iniziative di utilità sociale.

In tale ottica, come comunicato con una nota a firma del giornalista Fabio Pistoia, promotore dell'iniziativa, nasce anche nella popolosa località Fabrizio un apposito Comitato popolare, grazie alla sensibilità e all'attenzione riposta nei confronti della città e delle esigenze collettive dai cittadini Giovanni Falcone e Stella Strigaro, coniugi conosciuti e stimati dalla comunità locale.

Foto Fabrizio2.jpgTra le priorità di Fabrizio, a detta dei portavoce Giovanni Falcone e Stella Strigaro, vi è anzitutto “la questione rifiuti, con le strade e finanche tratti di spiaggia invasi da cumuli di immondizia, e addirittura la presenza di amianto, nocivo per la salute, con lastre di eternit abbandonate qua e là. Senza dimenticare, poi, la presenza di strade colme di veri e propri crateri e la cronica carenza di acqua nelle scuole materne del luogo, con notevoli e comprensibili disagi per i giovanissimi allievi”.

Anche a Fabrizio, dunque, come in tante altre zone del territorio, ci si mobilita per cercare di migliorare le comuni condizioni di vivibilità e consegnare ai nostri figli un contesto dove l'ambiente pubblico e il benessere sociale siano sempre preservati.

Ultime Notizie

In queste ore ho inviato una diffida alla Regione Calabria e ai competenti uffici in riferimento ai lavori sull’argine del...
IL SINDACO DI TREBISACCE INTERVIENE NELL’AMBITO DI UN INCONTRO DEDICATO ALL’OPERATO DELLE ASSOCIAZIONI IN AMBITO DI SICUREZZA TERRITORIALE. “Il mondo...
Dopo un anno dalla prima chiusura del ponte sul Saraceno, il lavoro di recupero della vetusta struttura, risalente al...
Convegno dell’ICSAIC sul popolarismo nel Mezzogiorno, a cent’anni dall’Appello di Don Sturzo ai Liberi e Forti (UNICAL, 13-11-2019) “A tutti gli...
Cosa non si fa per ottenere consensi e fare becero clientelismo. Oliverio le inventa tutte per aggiogare sindaci e politici...

Please publish modules in offcanvas position.