Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Corsano. Ad Apollinara necessari dossi artificiali

Carmela Manna.jpgManna (Insieme per Apollinara): “Strada pericolosa, stamani ennesimo incidente: urgono dossi artificiali”

 “Questa mattina, fortunatamente in misura lieve e senza conseguenze per gli automobilisti coinvolti, si è verificato l’ennesimo incidente, per la precisazione un tamponamento, lungo l’arteria stradale che attraversa contrada Apollinara. Un tratto divenuto a dir poco pericoloso per le famiglie che risiedono nelle abitazioni che insistono nella zona, a causa della grande velocità con la quale alcune persone, in maniera del tutto sconsiderata, percorrono il medesimo alla guida delle rispettive vetture”.

È una denuncia vibrante quella a firma di Carmela Manna (nella foto), portavoce del Comitato popolare “Insieme per Apollinara”, e che riguarda non solo le condizioni di vivibilità del centro abitato di questa contrada del territorio comunale ma la sicurezza dell’intera cittadinanza. Intervento che s’inquadra nel novero delle reti dei Comitati promossi dal giornalista Fabio Pistoia con un sempre più nutrito gruppo di cittadini.

“Negli anni addietro ci siamo rivolti alle competenti autorità locali ma il nostro appello è caduto come al solito nel vuoto. In contrada Apollinara, in questa arteria stradale soprattutto, sono necessari – dichiara Manna – dossi artificiali per limitare l’eccesso di velocità di quanti, tutti i giorni, mettono a repentaglio l’incolumità di noi tutti e in particolare dei nostri bambini. Stamattina è andata bene, ma la paura permane le conseguenze, purtroppo, non sempre sono lievi o quasi inesistenti come accaduto oggi. Dobbiamo impegnarci per l’installazione dei dossi per prevenire tragedie annunciare e tutelare la vita di noi residenti di contrada Apollinara. Siamo stanchi di essere considerati cittadini di serie B perché tutte le frazioni del territorio hanno diritto a pari dignità e attenzione da parte di chi ci amministra”.

Ultime Notizie

Al Museo Dicesano del CODEX del CENTRO STORICO DI ROSSANO (CS) mostra di Maria Credidio "AchromatiCO VIDet" un viaggio profondo...
Prevenzione e lotta contro gli incendi boschivi, ordinanza del sindaco del Comune di Frascineto, Angelo Catapano. Su tutto il territorio...
Il Canale Stombi torna a essere navigabile. La lieta e attesa notizia è stata comunicata ufficialmente dal sindaco della Città...
Ho presentato in questi giorni una richiesta di accesso agli atti al Comune di Corigliano-Rossano con la speranza di ottenere...
Regione Calabria, rifiuti: l'emergenza s'è acuita e la scadenza del 5 Luglio viene ignorata. L'assenza di programmazione resta una delle caratteristiche...

Please publish modules in offcanvas position.