Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Comunicazione della sen.ce Abate (M5S)

Abate S.jpegRiceviamo e pubblichiamo una nota inviataci dalla sen.ce Silvana Abate del M5S, con la quale ci informa del suo impegno per l'ammodernamento della SS106 nella tratta Sibari-Corigliano, che, come anche da noi fatto più volte rilevare, è una vera groviera con l'ingresso di tante stradine interpoderali che la rendono estremamente pericolosa, tanto da essere il punto in cui si é avuto il maggior numero di vittime. A dire il vero noi ci auspichiamo che tutta la parte della SS106 ricadente nell'area ionica cosentina da Sibari a Cariati venga messa sotto osservazione speciale, senza dimenticare la tratta che segue fino a giungere a Crotone. (La redazione)

Ieri sono stata alla direzione nazionale dell’Anas per discutere dell’ammodernamento del tratto della Statale 106 Sibari-Mandatoriccio che interessa anche la terza città della Calabria, Corigliano-Rossano. Da quanto è emerso, dai Fondi di sviluppo e coesione (Fsc) erano stati stanziati 150 milioni di euro per i 23 chilometri di quello che era identificato come Megalotto 8 della Statale 106. Ora Anas sta valutando tre opzioni per l’ammodernamento da sottoporre ai Ministeri interessati e alle relative procedure di approvazione prendendo in grande considerazione il consumo dei suoli. Uno riguarda il progetto già elaborato (quello del Megalotto 8), un altro elaborato prevede un avvicinamento all’attuale sede alla Statale 106, il terzo un ammodernamento dell’esistente. I tempi sono stretti e si lavora a pieno ritmo alla definizione del progetto perché si avvicina anche la scadenza dei fondi Fsc. Ho chiesto ai dirigenti Anas, intanto, di poter ottenere e visionare il progetto del Megalotto 8. Andrò con regolarità da loro per vedere se il progetto elaborato valorizzerà e collegherà al meglio sia il Porto di Corigliano Rossano, per come detto anche dal Ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli in visita alla stessa struttura nelle scorse settimane, sia affinché includa l’ospedale unico della Sibaritide. È un progetto che mi sta molto a cuore soprattutto perché sul tratto Villapiana-Corigliano sono state spezzate tantissime vite dagli incidenti stradali e non possiamo più permetterlo. Nei prossimi giorni porterò questa problematica anche all’attenzione dello stesso Ministero dei Trasporti affinché si velocizzino il più possibile le procedure e l’ammodernamento o il rifacimento della tratta, che dovrebbe innestarsi sulla Ss 534, nel più breve tempo possibile. A margine dell’incontro abbiamo discusso anche della Longobucco-Mare passata da poco ad Anas ma di questo discuteremo in modo più approfondito nei prossimi mesi.

Rosa Silvana Abate (M5S Senato)

Ultime Notizie

Se non ci fosse la musica sarebbe difficile, per molti, superare certi momenti della propria esistenza; essa ci affascina, ci...
Dall'incontro degli attivisti del M5S della sibaritide tenutosi presso l'hotel Roscianum lo scorso sabato, è scaturita forte la volontà di...
(foto: Margherita Corrado, Elisabetta Barbuto del M5S) Ancora una volta, i cittadini di Crotone rischiano di essere vittime della favola...
Molti di noi abbiamo sentito parlare la prima volta del musicista tedesco di Baviera Christoph Willibald Gluck, solo quando...
(La senatrice sui luoghi dell'alluvione) Lunedì saranno finalmente affidati i lavori di messa in sicurezza del tratto del fiume Crati...

Please publish modules in offcanvas position.