Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cor-Sano. Coalizione Graziano: Proposte di Vulcano e Bruno,

Vulcano

Il nostro sito pubblica regolarmente ogni tipo di comunicato elettorale che ci viene inviato, senza parteggiare per alcun candidato, ci teniamo a precisare che la pubblicazione E' COMPLETAMENTE GRATUITA. Il nostro sito non è un giornale on-line quindi non segue una regolare cadenza di aggiornamenti, non ce ne vogliate per qualche ritardo o dimenticanza. (La Redazione)

Grazia Vulcano (Coalizione Graziano):

“La nuova Città necessita di Centri per la disabilità mentale”

“La nuova Città di Corigliano Rossano non può che essere plurale e solidale, inclusiva e aperta al cambiamento. Su tali basi, ritrovarsi su un concetto fondamentale per ogni società degna di essere definita civile: tutelare e valorizzare la disabilità, poiché preziosa risorsa umana e intellettiva. L’abbattimento del pregiudizio dell’handicap come insormontabile limite. Il pieno sostegno alla tesi che il “diversamente abile” ha una marcia in più, perché dotato di una particolare sensibilità psico-fisica, capace di rigenerare se stesso e gli altri”.

È quanto afferma Grazia Vulcano, stimata professionista della sanità, assistente sociale presso l’Azienda Sanitaria Provinciale, figura di riferimento per preparazione e competenza nelle tematiche affrontate e profonda sensibilità nei confronti del mondo del sociale e della solidarietà. La dottoressa Vulcano è attualmente candidata al Consiglio comunale nella lista “Co.Ro. di Moderati” nell’ambito della coalizione a sostegno del generale Giuseppe Graziano, ritenuta la persona giusta per guidare la neonata città unica, la naturale evoluzione del suo processo di fusione e le dinamiche legate allo sviluppo del territorio nel suo complesso, nonché l’interlocutore istituzionale idoneo per portare avanti determinate “battaglie” come quella in oggetto.

“L’occasione dell’odierna riflessione è propizia per porgere i miei più vivi complimenti e ringraziamenti – dichiara la dottoressa Vulcano – a tutte le associazioni che operano sul territorio di Corigliano Rossano nel campo del sociale, della solidarietà e del volontariato, con particolare riferimento a quei sodalizi quotidianamente impegnati presso i Centri diurni della nostra Città, veri e propri presidi d’importanza strategica sia per le singole persone che per l’intera comunità. Un lavoro certosino, il loro, svolto con passione e competenza, che merita di essere divulgato e gratificato da parte delle Istituzioni a ciascun livello. In quest’ottica reputo che la nuova Città necessiti anche di appositi Centri per persone con disabilità mentale, punti di riferimento capaci di sopperire a tutte le specifiche esigenze che pur ci sono. Un servizio di notevole utilità sociale la cui attivazione andrà certamente a qualificare il tessuto urbano e la neonata unica Città di Corigliano Rossano, fondata sulla cultura dell’ascolto e dell’incontro, della partecipazione e dell’attenzione privilegiata nei confronti dei cosiddetti soggetti “deboli” della società, in realtà veri e propri “motori” sui quali ripartire nel solco di una rigenerazione morale e culturale”.

 

BrunoFranco Bruno (Coalizione Graziano):

“Bonifica del territorio, il Commissario solleciti il Consorzio di bonifica”

“Le elezioni amministrative del prossimo 26 maggio, e l’eventuale turno di ballottaggio nella prima decade del successivo mese di giugno, fanno sì che la nuova Città di Corigliano Rossano avrà il suo primo Sindaco e il suo primo Consiglio comunale alla vigilia della stagione estiva 2019. Tutto questo rende perciò ormai improcrastinabile un intervento dell’attuale Commissario straordinario dell’Ente locale, dottor Domenico Bagnato, affinché il territorio sia comunque pronto ad ospitare cittadini e turisti nel migliore dei modi”.

È quanto afferma il già consigliere comunale e provinciale Franco Bruno, candidato al civico consesso nella lista del partito Fratelli d’Italia all’interno della Coalizione a sostegno della “corsa” alla carica di Sindaco del generale Giuseppe Graziano. Bruno, sempre molto attento e sensibile a tutto ciò che è d’indubbio interesse collettivo, avanza così una proposta all’attenzione del Commissario Bagnato.

“Chiediamo che l’attuale, autorevole “guida” del nostro Comune si attivi celermente presso i preposti uffici del Consorzio di bonifica, competente in materia, affinché venga programmata e realizzata in tempi brevi una bonifica del territorio, ad iniziare dalla potatura degli alberi. Ciò – spiega Bruno – al fine di rendere un servizio di utilità sociale per l’intera comunità, contribuire al decoro e all’immagine della nostra Città ed alleviare i disagi sia per le famiglie del luogo che per quanti scelgono le nostre località per trascorrere le loro vacanze. Corigliano Rossano non può farsi trovare impreparata alla prossima stagione estiva né si può demandare il tutto alla futura Amministrazione comunale. Occorre agire con anticipo ed efficacemente. Perciò rivolgo questo appello al Commissario straordinario e confido nella sua sensibilità”.

Ultime Notizie

Dopo un anno dalla prima chiusura del ponte sul Saraceno, il lavoro di recupero della vetusta struttura, risalente al...
Convegno dell’ICSAIC sul popolarismo nel Mezzogiorno, a cent’anni dall’Appello di Don Sturzo ai Liberi e Forti (UNICAL, 13-11-2019) “A tutti gli...
Cosa non si fa per ottenere consensi e fare becero clientelismo. Oliverio le inventa tutte per aggiogare sindaci e politici...
Auguri al compositore italiano Ennio Morricone che ieri ha compiuto 91 anni. E’ nato a Roma il 10 novembre...
(fig1 - Suicidio samurai) Il tema di cui tratteremo è sicuramente scabroso, ma invito i lettori a meditare sugli innegabili...

Please publish modules in offcanvas position.