Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Al via la 1.a Edizione del Premio "Laghi di Sibari"

Guaragna-Solano-Tortorano.jpg(foto da sin. Tortorano, Solano, Guaragna) Domenica 18 Agosto la prima edizione del Premio Laghi di Sibari - Il prestigioso riconoscimento riservato alle eccellenze del Sud - Nel corso della serata spettacolo del comico Paolo Caiazzo. A 48 ore dall’evento, sono stati il direttore artistico Andrea Solano ed il presidente di AssoLaghi, Luigi Guaragna, a rendere noti i nominativi dei quattro destinatari del riconoscimento, che il 18 Agosto saranno tutti sul palco del teatro-arena del porto turistico sibarita per ritirare il Premio, tele raffiguranti il vento, il mare ed i tramonti dello Ionio sibarita, dipinte dal Maestro Franco Azzinari. Il poker delle meraviglie si apre con Gennaro “Ringhio” Gattuso, bandiera del calcio italiano ai quattro angoli del pianeta, «personaggio autentico e verace, modello di simpatia e determinazione, nei campi di calcio e fuori, grande sportivo ed uomo capace di incarnare un Sud umile ma caparbio e vincente», si legge nelle motivazioni. Con lui Giuseppe Citrigno, esercente cinematografico e presidente della “Calabria Film Commission”, sotto la sua guida trasformata anche in volano economico, senza smettere di raccontare storie e regalare emozioni e sogni. Ancora, spazio alla famiglia Amarelli, esempio di imprenditoria appassionata e competente, capace di combinare sapientemente tradizione ed innovazione, attraverso la produzione e commercializzazione di prodotti di qualità, salvaguardando e valorizzando le peculiarità storiche e culturali di Calabria. Dulcis in fundo, il riconoscimento tributato a Paolo Caiazzo, comico talentuoso dalle straordinarie capacità, noto al grande pubblico (tra l’altro) per i personaggi portati in scena davanti alle telecamere della famosa trasmissione televisiva Made in Sud, in onda su Rai 2. A chiudere la parentesi delle premiazioni, due menzioni speciali: la prima assegnata a Francesca Stancati, delegata Coni per la provincia di Cosenza, avvocato con la passione per lo sport, tra l’altro calciatrice ed allenatrice; la seconda a Daniela Lucia, giovane ambientalista, simbolo dei tanti cittadini che si rimboccano quotidianamente le maniche per tutelare l’ambiente.

La prima edizione di un'iniziativa che si candida a diventare appuntamento fisso dell'estate sibarita, per suggellare la centralità del porto turistico ed esaltare le storie di uomini e donne del Sud che fanno grande l'Italia nel mondo.

Questo, e molto altro ancora, sarà il Premio "Laghi di Sibari", istituito dall'associazione "Laghi di Sibari" con il sostegno determinante della Camera di Commercio di Cosenza ed il patrocinio di Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Comune di Cassano allo Ionio e Lega Navale Italiana. La manifestazione, che si svolgerà Domenica 18 Agosto, con inizio alle 21.30, nell'arena-teatro del centro nautico, è stata presentata nel corso di una conferenza stampa. Presenti all'incontro coi cronisti, per AssoLaghi, il presidente Luigi Guaragna ed il consigliere delegato Francesco Tortorano. Con loro il direttore artistico dell'evento, Andrea Solano. Collegata in videoconferenza la responsabile dell'Area economico-finanziaria della Camera di Commercio, Graziella Russo. «Per tanto, troppo tempo», ha esordito Guaragna, «i Laghi sono stati costretti a vivere una situazione di abbandono e marginalità, in cui al declino della nautica, legato principalmente alle vicissitudini del canale Stombi, s'è aggiunto un lento ma costante depauperamento dell'offerta culturale ed artistica che per anni aveva invece caratterizzato la vita del porto, facendone un punto di riferimento anche in quest'ambito. Siamo impegnati ad invertire la rotta, e l'opportunità offertaci dalla Camera di Commercio, attraverso un bando pubblico, ci consente di segnare un passo importante in questa direzione». Parole alle quali ha fatto eco il commento di Russo: «I Laghi di Sibari sono una delle più importanti realtà turistiche della Calabria. Alla base dell'iniziativa promossa dalla Camera su impulso del presidente Klaus Algieri v'è l'intento di promuovere il territorio facendo rete, ricercando beni immateriali da candidare all'ingresso nel patrimonio Unesco e valorizzando, come nel caso dei Laghi, singole peculiarità e grandi potenzialità.

laghi darsenaObiettivo da raggiungere anche mediante la creazione di un brand unico, "Incanto cosentino", la cui promozione è già in corso, ad esempio sul sito della Camera di Commercio». Prospettive concretizzate ora nel Premio "Laghi di Sibari". I nomi dei premiati saranno resi noti alla vigilia. Ma di certo, come anticipato da Solano, si tratterà di grandi figure dell'economia, del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport. Sul palco, a presentare la serata, Raffaella Salamina, con "Quei Duo" ad intagliare cornici musicali. Previsto, a chiusura dell'evento, lo spettacolo del comico Paolo Caiazzo, noto al grande pubblico - tra l'altro - per i personaggi portati in scena davanti alle telecamere della trasmissione televisiva Made in Sud. «Sarà un'occasione - ha sottolineato Solano - per raccontare la Calabria sotto il cielo stellato di Sibari, con ospiti di rilievo, autentiche eccellenze di un Sud che merita di essere riscoperto, amato, valorizzato. Lo facciamo anche attraverso un Premio che ha la sana ambizione di affermarsi e crescere, fino a rientrare tra gli eventi più importanti del Meridione, puntando a divenire un grande attrattore turistico».

L'appuntamento è per il 18 Agosto ai Laghi di Sibari. Avvertenze: ingresso gratuito, fino ad esaurimento dei posti.

Associazione Laghi di Sibari

Ufficio di Presidenza

Ultime Notizie

Pubblichiamo di seguito due comunicati giunti in redazione della sen.ce Silvana ABATE e dell'on. Francesco FORCINITI del M5S, ambedue inerenti...
Cari amici, ieri sera ho letto una bellissima lettera che George Bizet scrisse alla madre durante il suo soggiorno a...
Non solo mare. Al nord della Calabria, il Comune di Frascineto, una comunità, a piedi del Pollino, con la propria...
Il sindaco Gianni Papasso e l’assessore delegata al teatro, Elisa Fasanella, informano che l’estate 2020 del Comune di Cassano All’Ionio,...

Please publish modules in offcanvas position.