Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cassano. Lombardi contro privatizzazione cimitero

Stampa

cimiteroGiù le mani dal Cimitero, sono contrario a qualsivoglia forma di privatizzazione attinente la gestione. I cimiteri costituiscono la memoria storica di ogni comunità e solo attraverso un modello di gestione pubblica i diritti di ogni cittadino potranno essere pienamente garantiti.

Non posso non manifestare la mia forte preoccupazione per quanto statuito dalla Commissione Straordinaria con la deliberazione n. 19 dello scorso 4 settembre, adottata con i poteri del Consiglio Comunale.

Con detto provvedimento, infatti, è stato approvato il progetto preliminare relativo al "completamento del Cimitero, demolizione e ricostruzione dell'edificio SS Crocifisso, ristrutturazione della Cappella SS Agostino, con la gestione dell'intero complesso cimiteriale, da attuarsi mediante Projeet Finacing cosi come presentato dal Promotore ATI, composta da Civil Encineering Services s.r. - Cooperative Encineering & Services scarl - Urciuoli 3 s.r.l.".

Il project financing, anche noto come finanza di progetto, è una operazione di tecnica di finanziamento a lungo termine di un progetto in cui il ristoro del finanziamento stesso è garantito dai flussi di cassa previsti dalla attività di gestione dell’opera stessa.

In particolare, si tratta del coinvolgimento di soggetti privati nella realizzazione, nella gestione e nel farsi carico dei costi di opere pubbliche, o che hanno a che vedere con la pubblica utilità.

Tutto questo per ottenere una partecipazione nelle entrate economiche future dell’opera realizzata.

Per tali motivi sono fortemente contrario a qualsivoglia forma di privatizzazione attinente la gestione cimiteriale.

La costruzione e la gestione dei cimiteri sono considerate attività di rilevanza pubblica e come tali da assoggettare al regime demaniale di cui all’articolo 824 del codice civile.

I cimiteri costituiscono la memoria storica di ogni comunità e solo attraverso un modello di gestione pubblica i diritti di ogni cittadino potranno essere pienamente garantiti.

Francesco Lombardi

Candidato a Sindaco

Patto civico Cassano