Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Trebisacce. Liceo Galilei all'avanguardia anche nella crisi

LICEO GALILEI DI TREBISACCE - ASSISTENZA DOMICILIARE PER GLI STUDENTI CON BES.jpgNESSUNO RESTA INDIETRO, NEPPURE IN TEMPO DI EMERGENZA SANITARIA: IL LICEO GALILEI ATTIVA L’ASSISTENZA A DOMICILIO PER GLI ALUNNI CON BES (BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI)

Seguendo le direttive ministeriali sulla didattica a distanza, il Gruppo di Lavoro Inclusione del Liceo G. Galilei di Trebisacce, formato dal Prof. Leonardo Ciacci, e dalle Prof.sseMaria Francesca Genovese e Bruno Angiolina, supportato dagli Educatori Professionali in servizio presso la prestigiosa istituzione scolastica, al fine di rendere più inclusiva la didattica a distanza resa necessaria dall'altrettanto improvvisa sospensione dell'attività didattica in classe per l’emergenza sanitaria in corso, ha proposto ai propri alunni con Bisogni Educativi Speciali una serie di attività tra cui spicca l’assistenza a domicilio.

Gli Educatori Professionali, in collaborazione con i Docenti di Sostegno, svolgeranno attività domiciliari programmate, direttamente a casa degli studenti, che per tanto non interromperanno il proprio percorso scolastico.

A queste iniziative se ne affiancano altre, tutte finalizzate alla cura e all’attenzione verso lo studente con BES. Punto fermo è il progetto di tutoraggio “Un tutor per Amico” fuori dalla classe: a scuola i ragazzi riescono a collaborare in un processo inclusivo governato dal docente, quindi guidarli alla costruzione di processi inclusivi fuori dall’ambiente scolastico, attraverso coppie o terne di ragazzi che stiano intorno al ragazzo con BES e lo aiutino a studiare, appare oggi un passo importante. E ancora, l’attività ponte con le famiglie finalizzata a mantenere i contatti frequenti con le famiglie per programmare attività, a fare il punto della situazione e approfondire la conoscenza e la collaborazione. A ciò si affianca l’uso di materiale personalizzato che i docenti di sostegno predisporranno, tra cui si annoverano materiali didattici personalizzati, giochi interattivi e attività di musicoterapia a distanza. Il tutto in un’ottica di feedback continuo per avere il riscontro dei risultati ottenuti attraverso tali strategie didattiche, scelta fondamentale soprattutto in presenza di alunni con bisogni speciali. Tale feedback sarà ottenuto sia con interazioni a domicilio, che online, sempre con l’ausilio delle famiglie. Per coordinare il tutto avranno luogo meeting on line settimanali. Infatti il Gruppo di Lavoro Inclusione, coordinato dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Franca Tortorella, effettuerà ciclicamente riunioni da remoto per il monitoraggio delle attività inerenti alla didattica a distanza, secondo le indicazioni ministeriali.Ancora una volta il Liceo Galilei di Trebisacce propone iniziative all’avanguardia sotto il profilo didattico, confermandosi eccellenza scolastica di primo livello, dedita con passione alla cura degli studenti e alla formazione del loro percorso di crescita.

GlifoLab - Agenzia di Comunicazione
Ufficio Stampa
Liceo G. Galilei di Trebisacce
Andrea Mazzotta [Giornalista]

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo SITO non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
E' stato diffuso dalla casa comunale, il consueto periodico, ottimamente curato dal responsabile dell'Ufficio Stampa Mimmo Petroni, "INFORMA-CITTA' Giugno 2020".
Il Comunicato che segue è una riflessione sulla situazione vera e reale che affligge la nostra regione e non si...
Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 13,1-23 1Quel giorno Gesù uscì di casa e sedette in riva al mare. 2Si radunò...
Al Museo Dicesano del CODEX del CENTRO STORICO DI ROSSANO (CS) mostra di Maria Credidio "AchromatiCO VIDet" un viaggio profondo...

Please publish modules in offcanvas position.