Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Frascineto. Approvato il Bilancio di previsione

Catapano sindaco frascinetoIl Consiglio Comunale di Frascineto, sotto la presidenza del sindaco Angelo Catapano (nella foto), ha discusso e approvato il Bilancio di previsione 2020-2022. La maggioranza incassa un importante risultato, soprattutto politico. Mantenuti gli equilibri sotto l’aspetto finanziario, senza intaccare la spesa al fine di garantire per il prosieguo i servizi essenziali rivolti ai cittadini e a razionalizzare ulteriormente le spese di funzionamento dell’ente. Nello specifico, l’atto contabile, prevede nessun aumento delle tariffe della Tari, dell’IMU, del servizio idrico e quelle relative al trasporto e mensa scolastica. Inoltre, a seguito del lockdown dello scorso mese di marzo, è stata abbattuta del 100% agli esercizi commerciali i costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento. Il Civico Consesso, ha disciplinato con apposito regolamento, le condizioni per i siti di arrampicata sportiva, approvato l’atto d’indirizzo per la nomina del Garante dei diritti delle persone con disabilità e lo schema di convenzione per l’affidamento del servizio di Tesoreria Comunale.

E proprio alla modifica apportata allo statuto comunale, la massima assise municipale, ha proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale, nella persona del Consigliere di maggioranza, Francesco Grisolia.

Dal canto suo, il primo cittadino Catapano, soddisfatto per il risultato conseguito ha così commentato: “ringrazio innanzitutto la Giunta municipale, i consiglieri comunali ed i tecnici degli uffici comunali che in questi giorni hanno lavorato per questo documento contabile. Nel redarre il bilancio previsionale abbiamo innanzitutto guardato alle famiglie, cercando di garantire i servizi importanti, nonostante le difficoltà che affliggono il sistema Italia, in questo delicato momento a causa del Covid e di conseguenza gli enti locali. E’ un Bilancio di previsione che deve fare inevitabilmente i conti con risorse sempre più limitate ma che abbiamo predisposto seguendo criteri che non penalizzassero i cittadini. Da oggi possiamo lavorare con più slancio. Molto abbiamo fatto in questi mesi, intervenendo in più settori del nostro territorio, intercettando ogni utile finanziamento sia statale e regionali”.

                                                 

   Francesco Garofalo

                                                                                              Responsabile Ufficio Comunicazioni

Ultime Notizie

Esprimo soddisfazione per l’avvio della manifestazione d’interesse propedeutica al via della campagna sperimentale della pesca della sardella nelle aree dello...
L’energia di una storia rivolta al futuro. Giovedì 28 gennaio, alle ore 21:00, si terrà “10 anni insieme. L’energia di...
300 Mila Euro per completare le opere di urbanizzazione del Centro Storico. La richiesta del sindaco di Cassano All’Ionio alla...
CROSIA, SERVIZIO DI IGIENE URBANA CONSEGNA ECOBOX PER CARTA E MULTIMATERIALE La gestione affidata a Ecoross nel luglio 2020 per...
Non si può dimenticare uno dei più grandi direttori d'orchestra del mondo, come oggi, infatti, 20 gennaio del 2014 moriva...

Please publish modules in offcanvas position.