Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Corsano. Il prof. preside Giovanni Sapia non è più

GIOVANNI-SAPIA.JPGUna triste notizia di botto ci ha colto ierisera, il prof. Giovanni Sapia, preside per molti anni del Liceo Classico San Nilo di Rossano era deceduto.

Avevo avuto modo di conoscerlo circa 30 anni fa durante le sue innumerevoli partecipazioni a convegni e incontri nei quali profondeva, a volte con veemenza, le sue profonde conoscenze ed esperienze culturali, con interventi sempre di alto profilo. Aveva 96 anni, ma l'età non conta quando si riesce fino all'ultimo a trasmettere valori e saperi come egli ha fatto attraverso i suoi numerosi scritti e le sue lezioni magistrali a generazioni di studenti e di uomini di cultura. Lo ricorderò come esempio fulgido di amore per il proprio paese, che ha contribuito in modo decisivo a far conoscere in tutto il mondo come città di cultura. Ai familiari tutti va il mio cordoglio personale e di tutti i collaboratori di infosibari.it. (A.M.Cavallaro)

Di seguito pubblichiamo il messaggio che un altro grande uomo di cultura rossanese, il prof. Franco Filareto, ci ha inviato dall'America dove momentaneamente si trova:

"Apprendo da molto lontano la triste notizia della dipartita del Preside GIOVANNI SAPIA, "Maestro di color che sanno", "Odigitrio" Guida ed Educatore di molte generazioni di giovani e uomini di cultura, innamorato del "natio loco", studioso e ricercatore serio, competente, appassionato, autore di testi che fanno scuola, personalità che ha molto contribuito ad affermare il prestigio di Rossano citta' di cultura, cittadino e politico partecipe della vita della sua polis, persona dall'umanesimo franco e sincero. Ciao Maestro, adesso puoi dare una risposta alle domande sull' "oltre" e sull' "altra". Chi ti ha conosciuto, amato e stimato ti conserverà sempre vivo nella sua memoria, con gratitudine per quello che hai costantemente donato. Ciao, prezioso indimenticabile Amico. Mi stringo al dolore dei suoi amatissimi figli, delle sorelle, dei familiari. Franco Filareto e il "Centro Studi Calibytense Nostrum", la Sezione ANPI di Rossano, il Cenacolo degli Artisti."

(Le esequie saranno celebrate oggi 2 giugno nella chiesa di San Bernardino in Rossano alle ore, 10,30)

Ultime Notizie

La giunta comunale, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, assistita dal segretario generale Ciriaco Di Talia, ha discusso...
Da pochi giorni Procida, l’isola di Arturo, di Graziella e… del Postino è stata proclamata Capitale della cultura per il...
Seguo sin dal primo momento la nuova emergenza che si è venuta a verificare sull'argine del Crati dove il livello...
Il territorio di Cassano in zona rossa è senza alcun dubbio una sconfitta per l’intera comunità, che si può e...
L’ associazione DSL di Civita risponde all’appello della Comunità di Sant’Egidio, donando coperte, e sacchi a pelo utili ad affrontare...

Please publish modules in offcanvas position.