Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

IL CLIMA POLITICO È CAMBIATO: GRAZIE GRETA!

Trattore a vapore.jpgNon sono serviti a niente i disastri ambientali di Chernobyl o di Seveso, e nemmeno l'incaglio della petroliera Exxon Valdez, la quale, sversando in un golfo dell'Alaska 40 milioni di litri di petrolio, sterminò fauna ed ecosistema locale.

Nossignori, c'è voluto che una mocciosa svedese decidesse di non andare più a scuola e, parimenti, s'impegnasse a traversare l'Atlantico su di una barca a vela (per costruire la quale sono state fritte in altoforno 40 tonnellate di carbonio, che hanno provocato una nube tossica all'origine della prematura scomparsa di 1.500 pinguini che stavano covando le uova sul pack), traversata che l'ha condotta a tenere la sua Lectio Magistralis all'Onu: "Rascals! Jag känner en fruktansvärd hetta!".

Idioma che ha, sì sbigottito il delegato del Tagichistan, convinto che una tale quantità di consonanti gutturali per parola fosse solo di appartenenza alla sua lingua Kirghisa, ma non il traduttore simultaneo: "Mascalzoni! Sento un caldo tremendo!".

Ora ci si è resi conto che bisognerà fare qualcosa di concreto per rinfrescare l'accaldata ignorantella.

S'inizierà eliminando dal calendario i mesi più torridi: giugno, luglio, agosto e settembre. A fine maggio si passerà direttamente ad ottobre.

In Italia, i politici del Pd (ora affiancati dai beoti cinquestelle), sempre pronti a carpire il vento del cambiamento progressista, hanno subito proposto, visto il grave inquinamento prodotto dalla mucche da latte, di finanziare, in deficit, la produzione industriale di marmitte catalitiche in grado di neutralizzare le venefiche scorregge emesse dal sedere di quei quadrupedi.

Di pari passo hanno anche ipotizzato un'Iva al 50% su tutti i prodotti direttamente, od indirettamente (tipo i fagioli), puzzolenti: gorgonzola piccante, camembert,  pecorino sardo e romano, tartufo bianco d'Alba ecc.

Per quanto riguarda gli agricoltori, sempre esso Pd, prevede di emettere un decreto legge che proibisca l'uso dei motori diesel: tutti i trattori, mietitrebbia e spannocchiatrici dovranno essere riconvertiti a spinta elettrica con pile Duracell (il cui smaltimento sarà comunque gravato di un'Iva all'80%).Oppure, in subordine, a vapore (con Iva sulla legna da ardere al 70%).

Tutto dovrà essere biosostenibile; anche l'alitosi sarà duramente combattuta: le polizie stradali e metropolitane saranno dotate di palloncini puzzometri in grado di multare i portatori del pestilenziale disturbo orale.

Lontani i tempi incivili di quando l'Imperatore Claudio, dispiaciuto che, durante un'udienza, un convenuto si fosse sentito male fino allo svenimento nel tentativo di trattenere una flatulenza, emise un apposito decreto che ne liberalizzava il rilascio anche in sua imperiale presenza.

Concludo invitando tutti a non accendere maleodoranti candeline sulla torta del vostro prossimo compleanno, al quale arriverete molto depressi, ma anche molto rinfrescati.

 

Maurizio Silenzi Viselli

Ultime Notizie

Carlo Calenda giorni fa su Twitter ha fatto sapere che il suo modello di riferimento in politica non è Giulio...
Ho ricevuto in questi giorni una nota dell’Autorità portuale di Gioia Tauro, dopo le mie ripetute sollecitazioni, in merito al...
E' la prima volta che vedo queste persone stare ferme. Ci voleva una foto. Ma certamente, appena dopo lo scatto,...
Mentre lo scorso sabato sera a Milano i più fortunati musicofili lombardi assistevano alla prima di Tosca in occasione dell'inaugurazione...
Riceviamo e pubblichiamo in coda alla presente nota il Comunicato diffuso dall'ufficio stampa del comune di Trebisacce. Il monito...

Please publish modules in offcanvas position.