Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Per Antonio (poesia)

angelo.jpgEra un venerdì, quell'8 Marzo del 1996, giorno infausto in cui il giovane medico ANTONIO SALMENA di appena 40 anni abbandonò la vita terrena, lasciando parenti ed amici nello sconforto. Un amico in particolare, che lo stimava e apprezzava moltissimo, Francesco DONI, scrisse all'indomani della sua scomparsa questa struggente poesia che vi proponiamo nell'approssimarsi della ricorrenza della sua dipartita. Una prece.

Perché mi chiedi se l’8 marzo è giorno infausto ?
Solo Tu ora lo sai che dormi
ad un palmo da tuo padre.
Mi dissero che quel mattino
pronto al tuo lavoro
il grido atroce della morte,
- dagli occhi spenti e dal silenzio eterno -
ti strapp
ò alla sposa bella.
Cosa dir
ò sulla tua tomba?
Trover
ò parole adatte al tuo ricordo?
Se un fiore o il pianto o la lucerna accesa,
per un sussurro d’amore
danno la pura gioia del ricordo,
a me, tanto non basta, è poca cosa.
All’orizzonte , semplici fiori di campo,
quelli che non hanno nome,
ma per questo belli ,vedo ;
e di flauti il suono sento ,
il flauto di Morfeo :
smisurato otre di lacrime terrene !
Il posto, il luogo ora rivedo:
gli occhi accesi, maliziosi, attenti ,
la gioia di vivere e sapere,
per salir in alto e senza aiuto
e dare al padre il meritato premio.
Il dolore che non ha un principio,
e del terreno ha l’aspro sapore della beffa,
sovrasta noi, poveri passanti.
Il credo che ci lasci,
verbo sapiente e dal sapore antico,
è difficile accettare:
correre alla meta senza mai fermarsi,
solo di fatica e di semplicità vestito.
Forse per questo e non altro
- semplicità di essere ed apparire -
alla benigna luce del Signore oggi risorgi.
Dimmi allora, a voce alta, mio unico conforto
ora che sei là dove ti trovi.
che non è solo la vita ma di più la morte
a rendere amici in un abbraccio solo.

In memoria del dott. Antonio Salmena
deceduto a 40 anni l’8 marzo del 1996

Ciccio Doni

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Il 14 ottobre scorso il noto giornale online "Iacchité" che ha sede in Cosenza, ha pubblicato un articolo contenente pesanti...
Il 10 ottobre nella Basilica di San Pietro in Roma, il Santo Padre Francesco ha celebrato la Santa Messa per...
Al Salone del Libro di Torino, Cassano è presente con l'editore Giovanni Spedicati titolare de "La Mongolfiera". Spulciando tra gli...
Nella nostra rubrichetta di musica oggi ci occupiamo di un personaggio del XX sec. che ha influenzato il pensiero filosofico...

Please publish modules in offcanvas position.