Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

I Feudatari Calabresi (poesia)

Scena-di-un-banchetto-medievale.jpgTutto è statico,inalterato,immobile,ristagnante,

in questa Calabria spenta,rassegnata,sonnolenta.

Abbiamo comprato,scippato il vostro senso civico,

avete svenduto la vostra stima,il decoro,la dignità.

Servi !

Senza orgoglio e né decoro,

incatenati nella vostra sudditanza.

Banchettano felici i feudatari !

Ballano la tarantella con i manutengoli,

festeggiando a ritmo musicale con :

caviale calabrese, ndujia, champagne e cocktail.

Brindano alla chiusura degli ospedali,

all’arricchimento delle cliniche private,

ad una giustizia senza tribunali,

con sentenze pilotate alla prescrizione,

alle infrastrutture, ai lavori pubblici,

alle opere incompiute e non realizzate.

Sperpero, favoritismi, incarichi da consulenti a:

leccapiedi, amici, parenti, accoliti incompetenti.

Dov’è la fiorente “Magna Grecia” ?

Soleggiata,fertile,rigogliosa,evoluta,civilizzata.

Dove sono i “Sybariti” ?

Intelligenti, perspicaci, ingegnosi, creativi.

Nel deserto Calabria non piove e nè sorgerà il sole.

Luigi Visciglia

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Il 14 ottobre scorso il noto giornale online "Iacchité" che ha sede in Cosenza, ha pubblicato un articolo contenente pesanti...
Il 10 ottobre nella Basilica di San Pietro in Roma, il Santo Padre Francesco ha celebrato la Santa Messa per...
Al Salone del Libro di Torino, Cassano è presente con l'editore Giovanni Spedicati titolare de "La Mongolfiera". Spulciando tra gli...
Nella nostra rubrichetta di musica oggi ci occupiamo di un personaggio del XX sec. che ha influenzato il pensiero filosofico...

Please publish modules in offcanvas position.