Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Castrovillari. Presentato libro del dott. Marzano

marzano.jpgVenerdì 19 gennaio a Castrovillari nell’accogliente sala del centralissimo Circolo Cittadino è stato presentato il libro edito dalla Casa Editrice “Il Coscile” scritto dal dott. Francesco Marzano (nella foto), Presidente Emerito di Sezione  della Suprema Corte di Cassazione, dal titolo “Elogio degli avvocati scritto da un giudice”. La manifestazione culturale è stata brillantemente moderata dal dott. Pasquale Pandolfi, vice-presidente dell’Accademia Pollineana che dopo i saluti doverosi del padrone di casa, presidente del Circolo cittadino dott. Angelo Giovannoni e, in rappresentanza del sindaco della città del Pollino, l’ avv. Francesca DORATO, ha dato la parola ai relatori.

Al microfono ha esordito il giornalista di RAI 3 Calabria il dott. Gennaro Cosentino, che ha ampiamente illustrato l’opera del magistrato Marzano, mettendone in risalto le peculiarità essenziali con appropriato eloquio, dimostrando di aver fatto proprie le 86 pagine del volume pubblicato a 80 anni dal libro di Piero Calamandrei dal titolo “Elogio dei giudici scritto da un avvocato”, un gioco di scambio di parole, ovviamente voluto dall’autore Marzano, che, a 80 anni di distanza, vuole quasi ricambiare il “favore” all’illustre giurista, che ricordiamo come uno dei padri della nostra Costituzione.

Hanno preso la parola successivamente, l’avv. Angelo Cosentino del foro di Castrovillari, l’avv.Antonio Baffa, consigliere del Consiglio Nazionale Forense e la dott.ssa Patrizia Piccialli, Presidente di Sezione della Suprema Corte di Cassazione, che hanno avuto parole di compiacimento per il dott. Marzano rievocando aneddoti di “lavoro” personali con riferimento a fatti raccontati dall’autore nel libro.

Così come fece Calamandrei che a suo tempo usò un linguaggio semi-serio pervaso, però di profonda umanità come era nel suo stile: "l'avvocato deve sapere in modo così discreto suggerire al giudice gli argomenti per dargli ragione, da lasciarlo nella convinzione di averli trovati da sé". …"il segreto della giustizia sta in una sempre maggior umanità e in una sempre maggiore vicinanza umana tra avvocati e giudici nella lotta contro il dolore”, e, seguendo la stessa linea narrativa e diremmo “di pensiero”, Marzano ha messo l’accento sulla necessità da parte dei giudici e degli avvocati di calarsi nelle vicende e di interpretarle e porgerle nelle aule di giustizia senza perdere di vista il dolore che pervade sempre le storie e i fatti da sviscerare.

In sala erano presenti molti amici personali del dott. Marzano, che alla fine hanno applaudito a lungo il suo breve ma intenso intervento nel quale ha ringraziato i relatori e tutti gli astanti, ribadendo, non senza una comprensibile emozione, quanto evidenziato dai precedenti interventi.

Auguriamo il successo che merita a questa ulteriore opera letteraria edita dalla Casa Editrice “Il Coscile” diretta da 50 anni dal solerte Mimmo Sancineto, sempre pronto a cogliere ogni novità culturale nel territorio dell’area Pollino-Sibaritide.

A.M.Cavallaro

pubblico vill.jpg

 

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte le responsabilità...
Il 14 ottobre scorso il noto giornale online "Iacchité" che ha sede in Cosenza, ha pubblicato un articolo contenente pesanti...
Il 10 ottobre nella Basilica di San Pietro in Roma, il Santo Padre Francesco ha celebrato la Santa Messa per...
Al Salone del Libro di Torino, Cassano è presente con l'editore Giovanni Spedicati titolare de "La Mongolfiera". Spulciando tra gli...
Nella nostra rubrichetta di musica oggi ci occupiamo di un personaggio del XX sec. che ha influenzato il pensiero filosofico...

Please publish modules in offcanvas position.