Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Villapiana. 9 Mio in arrivo per opere pubbliche

villapiana logo.jpgVILLAPIANA - AL VIA IL BANDO PER LA PROGETTAZIONE DEI LAVORI DI PREVENZIONE DANNI PER DISSESTO IDROGEOLOGICO SUL TORRENTE SATANASSO.

Ammonta a 3.940.000 Euro la cifra che la Regione Calabria ha destinato ai lavori di Mitigazione del rischio e ripristino officiosità idraulica del Torrente Satanasso, sito all’interno del territorio del Comune di Villapiana.

Tali fondi, che permetteranno un sostanziale e importante intervento finalizzato alla riduzione dei pericoli derivanti dalla condizione di dissesto idrogeologico del Torrente Satanasso, saranno appaltati, tramite Bando Pubblico, dall’Ufficio Tecnico del Comune di Villapiana, che ha già dato via al Bando per la progettazione dei lavori.

L’intervento, inserito nell’ambito dei Programmi di azione per la difesa del suolo – Patto per lo sviluppo della Regione Calabria, evidenza il lavoro posto in essere dall’Amministrazione Comunale, che ha operato a livello istituzionale per segnalare  l’importanza di tali opere, non più procrastinabili, trovando nella Regione Calabria e negli enti sovracomunali una diretta interlocuzione.

Il problema del dissesto idrogeologico, come più volte segnalato dai massimi livelli della Protezione Civile Calabrese, rappresenta un rischio reale, soprattutto nell’ambito di località in cui l’intersezione tra torrenti e centro abitati è accentuata.

TORRENTE SATANASSO.jpgCon questo importante finanziamento, il Comune di Villapiana, aggiunge un tassello al complesso quadro legato al controllo del territorio, andando a generare al tempo stesso opportunità di lavoro per progettisti e operatori del settore di intervento.

Il sindaco di Villapiana, Paolo Montalti, ha voluto sottolineare come “Il lavoro posto in essere dai nostri uffici tecnici è encomiabile oltre che continuo. Questo nuovo bando per la progettazione degli interventi e il successivo per i lavori veri e propri, ci portano un passo più avanti nel nostro progetto finalizzato a rendere Villapiana un luogo in cui la cura del territorio e l’eliminazione dei rischi a cui i cittadini possono essere sottoposti per incuria, siano priorità costantemente monitorate. Procediamo senza sosta nella realizzazione della nostra visione amministrativa.”

APPALTATI LAVORI PER OLTRE 5.200.00 EURO DESTINATI ALLA RIQUALIFICAZIONE ED EFFICIENTAMENTO DELL’IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DI VILLAPIANA

Villapiana è pronta a brillare sotto una luce completamente nuova, grazie al duro lavoro posto in essere dall’amministrazione guidata dal sindaco Paolo Montalti, che proprio in questi giorni ha potuto registrare la conclusione delle procedure per l’avvio di un progetto destinato a cambiare il volto del paese.

Si è infatti concluso, con assegnazione alla Ditta Pagano & Ascolillo S.p.A. di Roma, l’appalto per la gara di “Concessione di costruzione e gestione, attraverso PPP (Partenariato Pubblico Privato), per la gestione, manutenzione, riqualificazione, messa in sicurezza e efficientamento dell’impianto di pubblica illuminazione”, che porterà, nell’ambito dell’illuminazione pubblica della cittadina ionica ad una sostanziale rivoluzione.

Grazie all’accordo con la ditta aggiudicataria, che prevede un appalto pari a 5.216.487 euro, trasmessi nell’arco di circa vent’anni, tutti i corpi illuminanti di Villapiana saranno oggetto di sostituzione con una innovativa tecnologia a led, più moderna, economica, funzionale, rispettosa dell’ambiente.

Oltre all’ammodernamento, al potenziamento e all’incremento numerico dei corpi illuminanti, che andranno a coinvolgere zone che da troppo tempo ne erano sprovviste, l’appalto prevede anche la sistemazione dei “quadri impianto” in diversi quartieri, il potenziamento della sicurezza e la messa a norma di tutto il sistema dell’illuminazione pubblica.

Si andrà così a concretizzare un vero e proprio rinnovamento sostanziale, reso possibile da una collaborazione che permette un proficuo incontro tra necessità pubbliche e l’esperienza dei privati.
Al tempo stesso, se da un lato si avrà il potenziamento dell’illuminazione pubblica, dall’altro saranno maggiormente rispettati i così detti CAM (Criteri Ambientali Minimi), attraverso una riduzione dell’inquinamento luminoso, che denota una scelta ambientalista ed ecologista in linea con la politica dell’Amministrazione Comunale.

Premessa a questa importante iniziativa, è stata un’operazione di Mappatura Propedeutica dell’impianto di illuminazione di Villapiana, ad opera della StartUp Sinnova, mai effettuata prima, che ha permesso di disegnare un quadro chiaro e preciso degli interventi da porre in essere.

Paolo Montalti - Sindaco di Villapiana.jpgIl sindaco Paolo Montalti ha dichiarato: “E’ una piccola, grande rivoluzione quella che nei prossimi mesi e anni Villapiana vivrà. Ridisegnare, in chiave moderna, dinamica, con un forte rispetto per l’aspetto ambientale e un sostanziale risparmio economico, tutta la struttura dell’illuminazione pubblica di Villapiana è un’opera di cui, come Amministrazione Comunale, andiamo particolarmente fieri. Continua, senza sosta, il nostro lavoro per rendere Villapiana una realtà moderna, all’avanguardia, innovativa, intervenendo, così come abbiamo sempre fatto, sugli aspetti chiave legati alla vivibilità della nostra cittadina”.

Ultime Notizie

"Le previsioni presenti in questo sito non vogliono istigare al gioco del lotto, chi lo fa si assume tutte...
Riceviamo e pubblichiamo un accorato appello che la nostra concittadina di Sibari Tiziana Altomare, ha inviato al Presidente della Repubblica...
Nell’area urbana di Rossano, facente parte del nuovo comune di Corsano, è attiva da diversi anni l’associazione no-profit “Nuova Roscianum”...
Non si fa attendere la replica del sindaco di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, alle critiche contenute nel documento del Comitato...
SU RICHIESTA DELL’Associazione “Terra mia” di Cassano Allo Ionio, si è tenuto giovedi 13 febbraio, presso l’aula consiliare del Comune...

Please publish modules in offcanvas position.