Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

A provocatore rispondo con la solita pacatezza

toninoI miei articoli riguardanti la Processione di Cassano pubblicati su questo sito, ritenuti da molti, pacati e senza particolari animosità, hanno prodotto una reazione, secondo me, esagerata, ampollosa e fuori tema, da parte del parroco di Lattughelle, Pietro Groccia, che conosco solo di vista. Tale reazione è stata esternata in una nota apparsa sul giornale on-line "Altre Pagine" della vicina Corigliano, il cui direttore è tra l'altro mio amico. Moltissimi miei estimatori (bontà loro) ed amici mi hanno esternato la loro solidarietà e li ringrazio di vero cuore, in parte, hanno dato esaurienti risposte alle elucubrazioni del signore in questione.

Da parte mia, intendo rispettare la Pace che ci si auspica nel periodo Pasquale. Pietro Groccia, a dire il vero, mi ha telefonato qualche giorno fa, invitandomi alla collaborazione (tra l'altro io faccio parte della sua parrocchia), invito che ho accettato di buon grado, ma ciò non toglie che  le sue, chiamiamole, "osservazioni" esternate nei miei confronti non meritino una risposta, cosa che farò immediatamente dopo le festività pasquali, senza animosità o voglia di revanche che non sono nel mio stile.

Pace e Serenità a tutti.

Antonio Michele Cavallaro

Per il mio primo articolo dal titolo "Processione non s'ha da fare"  cliccare qui

Per il mio secondo articolo "Processione, punti di svista" cliccare qui

Ultime Notizie

A Sibari da qualche giorno vi è una nuova attività gestita da un giovane intraprendente, intelligente, capace e, quel che...
Dopo i risultati elettorali calabresi, non ho potuto fare a meno di riflettere su di un libricino che ho riletto...
Oggi è il giorno della memoria. "La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz,...
« Mai dimenticherò quella notte, la prima notte nel campo, che ha fatto della mia vita una lunga notte e...
È una data significativa quella del 27 gennaio, scelta nel 2005 per ricordare ogni anno la Shoah, lo sterminio del...

Please publish modules in offcanvas position.