Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Maria De Rosa la vera regina degli scacchi

a fig. 1 - Maria pensierosa.jpg(fig. 1 - Maria pensierosa) Nei giorni scorsi su Netflix una trasmissione intitolata La regina degli scacchi ha battuto ogni record con oltre 62 milioni di spettatori, molti dei quali si sono avvicinati per la prima volta a quello che giustamente viene definito: “Il re dei giochi ed il gioco dei re”.

Ma la vera regina degli scacchi è napoletana e si chiama Maria De Rosa(fig. 1) ed in questi giorni ha meritatamente conquistato intere pagine di quotidiani (fig. 2 - 3) e numerose interviste dalle più importanti emittenti televisive, che hanno rammentato la sua profonda amicizia col mitico Garry Kasparov (fig. 4), campione mondiale per oltre 15 anni.

Beth Harmon (fig. 5) la star della serie televisiva è molto bella, ma certamente meno di Maria (fig. 6), che possiede un fisico statuario e prominente, occhi profondi, sguardo sorridente e  soprattutto sprizza generosamente allegria partenopea.

Ho conosciuto Maria quando giovanissima già mieteva vittime illustri durante le competizioni di scacchi. Io ero un esperto maestro, lei una ragazzina che partecipava alle prime gare impegnative e rimasi colpito dalla sua abilità e dalla sua straordinaria capacità di calcolo. Finita la tenzone, nel complimentarmi, le chiesi l’età, immaginavo 18 - 19 anni, perché la De Rosa era già una splendida fanciulla in grado di attirare lo sguardo compiaciuto di tutti i giocatori(tra gli scacchisti la presenza del gentil sesso è eccezionale). Grande fu la mia meraviglia, quando appresi la sua vera età: 11 anni.

(fig. 2 - Maria a piena pagina su Il Mattino)

a fig. 2 - Maria a piena pagina su Il Mattino(1).jpgNapoletana doc Maria vive a Casavatore ed irradia intorno a sé un’aurea di serietà da brava ragazza all’antica, per cui nell’ambiente scacchistico, regno incontrastato dei maschi, ma dove vigono regole altrove sconosciute di correttezza,  mai nessuno, né giovane, né anziano si è mai permesso di fare apprezzamenti sulla sua avvenenza, sicuro che sarebbe stato assolutamente fuori luogo.

Sulla sua preparazione molto hanno influito i consigli del maestro Fide Giacomo Vallifuoco, insuperabile nel forgiare giovani talenti, alla cui scuola è facile progredire e raggiungere grandi traguardi.

a fig. 3 - Maria prepara lo scacco matto.jpg(fig. 3 - Maria prepara lo scacco matto)  Maria ha vinto 7 campionati italiani giovanili femminili dagli under 12 agli under 20, 3 campionati italiani femminili assoluti e 6 campionati italiani a squadre femminili. Ha partecipato a 4 Olimpiadi. Sui social é conosciuta come Parthenope Chess, ha anche un account twitch con lo stesso nome dove fa dirette di scacchi. E collabora con chess.com  che proprio ieri è arrivato a 100.000.000 di utenti, ha praticamente raddoppiato nel giro di poche settimane.

Bella, giovane, ambiziosa, intelligente il futuro è suo. Tanti auguri Maria e Ad maiora!

Per chi volesse approfondire la sua biografia rammento che le ho dedicato un capitolo nel mio libro "Achille maestro di scacchi" consultabile in rete cliccando quì.

Achille della Ragione

(fig. 4 - Maria con Kasparov, campione del mondo dal 1985 al 2000)

a fig. 5 - Beth Harmon, la regina degli scacchi televisiva.jpg

(fig. 5 - Beth Harmon, la regina degli scacchi televisiva)

a fig. 6 - Maria brinda alla vittoria.jpg

(fig. 6 - Maria brinda alla vittoria)

 

Ultime Notizie

Sabato 24 settembre presso la sala Maher di Trebisacce avrà luogo con inizio alle ore 19,00 un concerto del Duo...
Catanzaro. La società Salus chiederà i danni all’ASP per la illegittima sospensione dell’attività della Clinica RSA avvenuta nel 2020 in...
La parola che pongo oggi alla vostra attenzione non è un termine strano, poco usato, no, è una parola che...
arriva l’ispirazione inattesa all’improvviso sempre prepotente io sto dormendo. un’altra notte di dolore e la sveglia ha suonato inutilmente. cerca di accarezzarmi teneramente io non la sento. su 30 cm di polvere accumulata...
anche questa sera vi ho regalato una doppia vincita con 9 estratto su Torino piu' ambo 9--2--sempre su Torino peccato che...

Please publish modules in offcanvas position.