Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Ricchezza e Sesso Sfrenato a portata di mano

materassi.jpgRicchezza. È stato Boeri (Inps) ad indicarci la luminosa via della sua produzione, quando ha scandito: "I migranti ci procurano un punto di PIL in più all'anno.". Ma perdindirindina! Se duecentomila l'anno ci accreditano un punto, duemilioni ce ne darebbero 10! Si tratta di un semplice conto della serva. Ma famoli venì pure a viva forza. Pagamoje noi er bijetto ai barcaroli! Il ministro austriaco ed il premier ungherese ci chiedono, uno di bloccare i migranti a Lampedusa, e l'altro di chiudere i porti.

E pori cocchi! È tutta invidia!

Non è finita, un'altra chance alla grascia ce l'offre già da mesi Draghi alla Bce, stampando sessanta miliardi di carta straccia al mese con le rotative europee. E continuerà a farlo, ha promesso. E, certo, ce mancherebbe altro.

Vi chiederete: "Ma tutta a noi sta grazia de Dio?".

Alt, la questione è più complessa e si lega, lo spiego tra poco, con la faccenda del sesso sfrenato.

Dunque, si è deciso, che tutti i miliardi di euro stampati se li cucchino le banche ed i relativi banchieri. Mentre il Pil alle stelle sarà utilizzato per realizzare opere costose, inutili e possibilmente dannose (le cosiddette Grandi Opere).

E pure Renzi c'ha voluto mette er becco: "Famo ancora più debito pubblico! E ancora più opere de quante n'avemo già inutilmente fatte!".

Nel programmino non c'è contraddizione col titolo dell'articolo: il fine ultimo è il sesso sfrenato, e la ricchezza prodotta serve a raggiungere l'obiettivo. Mi spiego.

Abbiamo sentito tutti i cacasentenze in tv lamentare il regresso demografico della Nazione: "Gli Italiani non fanno più figli!".

Ebbene, gli scienziati, nelle loro analisi planetarie che cosa hanno evidenziato? Che in Africa, con le siccità e le guerre la popolazione è diventata poverissima. E però, fenomeno quasi soprannaturale, raddoppierà di un altro miliardo di nuovi nati entro pochi anni.

Galileo ce l'ha insegnato, la prova scientifica è madre di ogni affermazione certa: la povertà stimola la funzione sessuale. Evidente.

Ecco, ora entrate in gioco voi. I miliardi stampati vanno a pochi sciagurati banchieri non interessati al sesso. Il Pil impiegato a vanvera (già in corso il 3° Megalotto Sibari Roseto) ed il debito pubblico alle stelle, contribuiscono a creare altra e numerosissima povertà.

E lo scopo (in tutti i sensi) è raggiunto: da poveracci farete sesso sfrenato e figli conseguenti.

Vedete come tutte le tesserine del mosaico vanno al loro posto?

Non a caso, i grandi (sic) della terra quando si riuniscono titolano con la G i loro incontri. Per capirne il motivo basta ricordare quanti profondi articoli di stampa hanno, a suo tempo, evidenziato la misteriosa posizione del sensibilissimo punto G nelle donne. Lo scopo degli incontri, aldilà dei strumentalmente devianti motivi ufficiali, è proprio quello di stabilirne, una volta per tutte, la precisa posizione, ed incrementare, così facendo le nascite (come auspicato dalle Multinazionali che li finanzia).

Attrezzatevi dunque per non farvi trovare impreparati, magari acquistando ora, a prezzo scontato (solo fino a domenica), un bel nuovo materasso di lattice a comode rate mensili senza interessi (aggiunti a quelli già caricati).

Non a caso Califano profeticamente cantava, ma sarebbe stato più adatto il complesso dei "Ricchi (banchieri e politici) e Poveri (voi)": "...quanta gente c'ha tanti soldi e l'amore nooo, e stamo mejo noiii, che nun magnamo maiii...".

Maurizio Silenzi Viselli

Ultime Notizie

Al Museo Dicesano del CODEX del CENTRO STORICO DI ROSSANO (CS) mostra di Maria Credidio "AchromatiCO VIDet" un viaggio profondo...
Prevenzione e lotta contro gli incendi boschivi, ordinanza del sindaco del Comune di Frascineto, Angelo Catapano. Su tutto il territorio...
Il Canale Stombi torna a essere navigabile. La lieta e attesa notizia è stata comunicata ufficialmente dal sindaco della Città...
Ho presentato in questi giorni una richiesta di accesso agli atti al Comune di Corigliano-Rossano con la speranza di ottenere...
Regione Calabria, rifiuti: l'emergenza s'è acuita e la scadenza del 5 Luglio viene ignorata. L'assenza di programmazione resta una delle caratteristiche...

Please publish modules in offcanvas position.