Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Donne nella storia. Sempronia, cospiratrice per passione

sempronia.jpg

Sempronia, la donna che danzava sul destino di Roma

Era bella. E più che bella, scandalosamente sensuale. Le piaceva infatti fare una cosa che alle matrone romane era vietata: danzare ai banchetti, per gli ospiti e i convenuti, come facevano le etere, non certo le aristocratiche.

Ma lei era Sempronia, e delle regole dei benpensanti se ne era sempre fregata. Per questo tradiva platealmente il marito, l’opaco Decimo Bruto, con l’uomo più eccitante e chiacchierato dell’Urbe, Lucio Sergio Catilina.

Fu ad una delle sue feste che fu pronunciato il giuramento che legò i congiurati al loro destino. Un giuramento di sangue, oscuro e sulfureo, dopo il quale Sempronia danzò.

Morirono tutti, i congiurati. Arrestati da Cicerone e fatti strangolare in carcere, o combattendo disperatamente sul campo di battaglia, come Catilina. Di lei non si seppe più nulla. Il figlio Decimo Bruto invece diventerà ufficiale di Cesare, e combatterà con lui in Gallia, ricevendo grandi elogi. E poi parteciperà ad un’altra congiura, quella per uccidere Cesare stesso. Perché forse davvero le congiure sono patti di sangue, e si ereditano. Di madre in figlio, come il sangue, appunto.

E di Sempronia e Decimo Bruto si parla anche nel mio libro: Cesare, l’uomo che ha reso grande Roma, Giunti editore, lo trovate in tutte le librerie e gli store on Line e su Amazon!) #storia #storiaromana #giuliocesare #roma #romanatica #anticaroma

Mariangela Galatea Vaglio

 

Ultime Notizie

Sapevamo che da decenni nei magazzini della zona archeologica di Sibari (inizialmente delle semplici baracche di legno) giacevano migliaia...
Ancora protagonisti le allieve e gli allievi dell’Istituto “Ezio Aletti” di Trebisacce. E anche lontano dalle proprie aule: negli ultimi...
La nostra premier Giorgia Meloni ci ha abituato a battute "surreali", anche divertenti tutto sommato se non fossero pronunciate da...
Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 5,13-16 - Is 58,7-10 In quel tempo Gesù disse:«13Voi siete il sale della terra; ma...
Si è concluso ieri l’importante workshop che ha dato il via alla seconda fase del progetto “Verso un Museo del...

Please publish modules in offcanvas position.