Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cassano. Nasce "Alzheimer nel Cuore"

alzheimer nel cuore.jpgIn occasione della XIX Giornata Mondiale dell’Alzheimer, il prossimo 21 settembre, nasce a Cassano l’Associazione amici “Alzheimer nel cuore”, su iniziativa di familiari e di persone che hanno vissuto e vivono l’esperienza di questa malattia.

Lo scopo è sensibilizzare l'opinione pubblica su una delle patologie più invalidanti e drammatiche dei nostri tempi, caratterizzata da un impatto socio economico pesantissimo.

I malati di Alzheimer e di altre demenze sono oggi stimati 36 milioni nel mondo, un milione nel nostro Paese, numeri destinati ad aumentare drammaticamente nel giro di pochi anni.
Il morbo è la forma più comune di demenza senile, caratterizzata da un progressivo declino della memoria e di altre funzioni cognitive, uno stato provocato da una alterazione delle funzioni cerebrali che implica serie difficoltà per il paziente nel condurre le normali attività quotidiane.

La malattia non è un dramma soltanto per i malati, che rischiano persino di dimenticare chi sono i propri cari, ma anche per le famiglie, sulle spalle delle quali spesso grava la quasi totalità dell'assistenza.

Anche nel territorio di Cassano, di fronte a questa emergenza, famiglie medici, ricercatori, associazioni e istituzioni sono chiamati ad agire insieme per dare risposte concrete ai bisogni dei malati e dei loro familiari. E’ urgente migliorare i servizi creando una rete assistenziale intorno al malato e alla sua famiglia che non lasci soli ad affrontare il lungo e difficile percorso della malattia, attraverso un qualificato servizio di assistenza domiciliare integrata e dell’applicazione effettiva della Legge Regionale che recepisce il Piano Nazionale sulle demenze, strategie per la promozione ed il miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi assistenziali nel settore delle demenze.

A tal fine, la neonata associazione, ha chiesto di essere affiliata alla Federazione Alzheimer Italia per mettere a disposizione dei cittadini consulenze gratuite medico–scientifiche e sarà cura degli amici “Alzheimer nel cuore” fornire ogni utile informazione attraverso un’apposita pagina facebook.

Ultime Notizie

«La Questione Meridionale è tutta la questione italiana. Se la piaga della degradazione non si chiude, la cancrena che potrebbe...
Pubblichiamo con piacere la nota che segue inviataci dall'amico avv. Amerigo Minnicelli, nel trigesimo della scomparsa del dott. Saverio Mitidieri. CURSUS...
Il 24 maggio del 1803 prima esecuzione a Vienna della Sonata per violino e pianoforte n.9 in la maggiore op.47...
«Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile». Per...
La Freccia d'argento Sibari/Bolzano/Sibari riprenderà il servizio interrotto a causa del Corona Virus, ce ne da notizia la sen.ce...

Please publish modules in offcanvas position.