Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Frascineto. Borsa di Studio allo studente Gennaro Bloise

Borsa di studio.jpgCome ogni anno, l’Amministrazione Comunale di Frascineto, presieduta dal Sindaco Angelo Catapano, ha proceduto alla consegna della Borsa di Studio intitolata a “Luigi Angelo Bellusci”, cittadino benemerito della comunità albanese che ha sempre avuto a cuore il valore della cultura e dell'istruzione. La borsa di studio viene assegnata previo apposito regolamento, a studenti particolarmente meritevoli, che hanno conseguito la maturità con il massimo dei voti e regolarmente iscritti all’Università. Un riconoscimento per studenti residenti che si sono distinti nei loro percorsi scolastici. Vincitore della borsa di studio, consistente in 1000 euro, è risultato lo studente di Frascineto, Gennaro Bloise, classe 2003, diplomato presso l’Istituto “E. Fermi” di Castrovillari, in meccanica e meccatronica, con il massimo dei voti. Attualmente è iscritto all’Università della Calabria facoltà di meccanica. La cerimonia di consegna è avvenuta nel salone di rappresentanza, alla presenza del Sindaco Angelo Catapano, del responsabile del settore Affari Generali, Vittorio Blaiotta e collegata in video conferenza la signora Rossella Bellusci.

Un premio – ha commentato il primo cittadino -, che vuole dare atto all’opera meritoria di Luigi Angelo Bellusci, attualmente in quiescenza come funzionario Fiat,  che continua a legare il suo none alla comunità di Frascineto. Attento alle giovani generazioni. Proprio alle nuove leve è rivolto questo riconoscimento affinché in loro rimanga il contributo del suo lavoro e il fondamentale apporto alla crescita culturale di studenti lodevoli. Come amministrazione – ha evidenziato Catapano –, siamo impegnati laddove è possibile, a dare spazio e supporto ai nostri ragazzi affinché le loro analisi e  le  loro visioni possano essere spunto per politiche di gestione della città  in sintonia con i  cambiamenti sociali ed economici presenti sul  territorio. Un riconoscimento anche per incentivare la prosecuzione del loro percorso formativo. L’assegnazione di una borsa di studio è qualcosa di più di un premio in denaro. E’ un invito a riflettere, a pensare già oggi al rapporto tra ciò che si semina oggi per il domani. E’ sempre un momento molto bello e sentito – ha concluso -,che rappresenta la fiducia da parte nostra, diamo ogni anno agli studenti che ottengono ottimi risultati negli studi.

Francesco Garofalo

Responsabile Ufficio Stampa

Ultime Notizie

“Prendersi cura: una risposta alla domanda di sollievo”. Sarà il filo conduttore in occasione della XXI Giornata Mondiale Nazionale del...
(foto: il magnifico organo a canne della Basilica di San Giuliano a Castrovillari) E' con questo titolo che è stato...
Della problematica dei bambini con potenzialità cognitive superiori alla media, dovevamo occuparci qualche tempo fa, poi un po' per la...
"Al sig. Sindaco della benemerenza, “Per il servizio reso alla Città di Cassano all’Ionio ed alla sua comunità; per aver promosso...
Ho ricevuto per email da un'amica americana il messaggio che segue con l'annessa fotografia. Forse qualcuno ha già sentito o...

Please publish modules in offcanvas position.