Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Scanzano J. - Quarantennale del Centro diagnostico JULA

dott.Jula.jpgDal 1983 al servizio della gente. Quarant’anni di assistenza sanitaria alle comunità calabro- lucane. Questo è il centro radiologico Jula con sede a Scanzano Jonico in provincia di Matera, che domani sera festeggia il suo quarantesimo compleanno. Un vero e proprio punto di riferimento per la sanità di ben due Regioni limitrofe tra di loro. Un lusso per il mondo sanitario locale, che spesso nel servizio pubblico non garantisce la giusta assistenza al paziente, con Ospedali chiusi o ridimensionati, macchinari di diagnostica obsoleti e datati, nonchè lunghi mesi di attesa per una Risonanza magnetica o piuttosto una semplice ecografia. Il centro Jula è un modo diverso di fare sanità. Più vicina alle esigenze del cittadino, che da decenni lo considerano giustamente un'eccellenza nel panorama sanitario del meridione d'Italia. Ad accogliere il paziente un' equipe composta da professionisti seri e preparati, che con gentilezza e sorriso sulle labbra, lo servono in tempi brevi sottoponendolo alla visita richiesta, con macchinari di ultima generazione.
A mettere in piedi una struttura del genere, apprezzata da tutti, è stata la famiglia Jula, da sempre leader nella sanità del metapontino, con il capostipite Alcibiade, per gli amici semplicemente Dino Jula, che insieme alla consorte anch'essa medico specialista
dottoressa  Maristella D’Alessandro e all'intero staff di collaboratori, giornalmente servono decine di persone che necessitano di esami radiologici e strumentali.
Dino Jula, laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Napoli, è specializzato in Radiologia Diagnostica e Radiologia Oncologica. Dopo il tirocinio presso il Cardarelli di Napoli,  ha prestato servizio come assistente di Radiologia all’Ospedale di Matera e come Consulente radiologo  all’Ospedale di Tinchi e aiuto corresponsabile  nello stesso nosocomio e nel presidio ospedaliero della Città dei Sassi. Primario all'Unità operativa di Radiologia dell’Ospedale di Chiaromonte, ha anche diretto l’Uo Radiologica dell’Ospedale di Stigliano e la Radiologia di Tinchi. Successivamente e fino al suo pensionamento avvenuto nel mese di febbraio del 2019 ha ricoperto l’incarico di Direttore di Radiognostica dei presidi Ospedalieri di Policoro, Tinchi, e Stigliano. Il suo modo di intendere la sanità e la provata esperienza e competenza, non è passata certo inosservata, tant'é che nella sua lunga e armoniosa carriera ha ricevuto diversi encomi dall’Asl di Montalbano jonico e dall’Asl n.5 di Matera.  Attualmente riveste la carica di Presidente Onorario  dell’Associazione Cavalieri di Santa Maria del Casale, sodalizio dallo stesso creato. Da qualche mese è anche Presidente del Centro Sociale di Piazza Umberto I. E’ insignito inoltre, dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio e dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro. Per celebrare al meglio l'anniversario domani sera 22 Luglio a partire dalle ore 21 ha voluto organizzare una grande serata di gala con ingresso gratuito, nella piazza adiacente Palazzo Baronale nel cuore di Scanzano Jonico, a pochi passi dalla sede della Polizia Municipale. I presenti in un incantevole e suggestivo scenario, potranno gustare le melodie dal vivo de le Historie du Tango con il concerto della rinomato “Quartetto  Fancelli" e la partecipazione straordinaria di Matilde Brandi icona della televisione, reduce dall'ultima partecipazione al Grande Fratello Vip sulle reti Mediaset. Per tutti gli ospiti che saranno ricevuti da splendide Hostess, gadget e tanti divertimento. Per brindare al fiore all’occhiello della sanità lucana.
Rocco Gentile

Ultime Notizie

Le contrade del Monte, che ricadono nei Comuni di Cassano Allo Ionio e Castrovillari, servite dall'acquedotto dell'ex Consorzio di Bonifica...
Narrativa per l’infanzia: Le avventure di Bava, fuga in città Manuela Mastrota: l’infanzia rappresenta la speranza in...
Sarà il Cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo Metropolita di Bologna e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, a ricevere quest’anno, l'ottava...
LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO - CHIAMÒ A SÉ PER MANDARLI. Il brano evangelico si sofferma sullo stile del missionario, che...
Nell’ambito delle attività tese a migliorare le capacità di monitoraggio del territorio, a valere sulla programmazione comunitaria PR CALABRIA FESR-FSE...

Please publish modules in offcanvas position.