Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Maria Antonietta Mascaro riconfermata nella Coldiretti

da sx Serena Fortugno, Francesca Rombolà, Maria Antonietta Mascaro e Enrica Chiodo.jpgColdiretti Donne Impresa, Maria Antonietta Mascaro riconfermata responsabile regionale

(Foto: da sx Serena Fortugno, Francesca Rombolà, Maria Antonietta Mascaro e Enrica Chiodo) L’Assemblea di Donne Impresa Coldiretti Calabria ha eletto, riconfermandola per il prossimo quinquennio, Maria Antonietta Mascaro di Serrastretta (CZ) responsabile regionale di Donne Impresa Coldiretti Calabria. Maria Antonietta Mascaro fa parte della Cooperativa “Monti del Reventino” di Serrastretta e ne è anche la direttrice. La cooperativa coltiva e commercializza in particolare fagioli, patate, castagne e mele ma e un esempio concreto di agricoltura multifunzionale e di fattoria didattica che pratica in alcune aziende dei soci dove in collaborazione con l’Istituto Agrario di Soveria Mannelli si svolgono anche percorsi di alternanza scuola-lavoro di cui la neo delegata è anche tutor. Nel suo indirizzo di saluto dopo l’elezione ha ringraziato le donne imprenditrici che sono intervenute in rappresentanza di tutte le provincie. Tra gli impegni che porterà avanti insieme al coordinamento regionale ci sono sicuramente una attività di formazione continua anche in stretto contatto con il livello nazionale. Maria Antonietta, ha posto in risalto il grande ruolo delle donne che operano in agricoltura in Calabria occorre e per questo mi spenderò –ha affermato “ esaltare la funzione di noi donne come fondamentale per sviluppare i grandi temi del cibo e della sicurezza alimentare. Essenziale, quindi, sarà il lavoro da svolgere all’interno della società civile accentuando la collaborazione con le scuole, le associazioni culturali, dei consumatori e altre nonché con esperti di nutrizione e tecnici. Quando ci interroghiamo sugli effetti dei cambiamenti climatici – ha aggiunto - o quando ci ribelliamo al cibo sintetico, non stiamo solo difendendo il futuro del nostro lavoro ma il futuro del diritto al cibo di tutti”. Le vice responsabili elette sono: Enrica Chiodo responsabile Donne Impresa Cosenza e Serena Fortugno Responsabile Donne Impresa Reggio Calabria. Fanno parte altresì del Coordinamento regionale le imprenditrici: Francesca Rombolà, Maria Laura Calarco, Emanuela Cittadino, Angelina Bruno, Irene Toraldo, Lina Talarico, Maria Madeo, Claudia Paese, Antonia Versaci e Lorena Venier.

Ufficio Stampa Coldiretti Calabria

Ultime Notizie

LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO: CHI È DUNQUE COSTUI?La barca su cui i discepoli attraversano il lago è assalita dal...
“Le Notti dello Statere” taglia il traguardo dei 20 anni - Sabato 29 giugno ai Laghi di Sibari la grande...
Francesca Bergesio, 19 anni, eletta Miss Italia a Salsomaggiore Terme, dove il concorso è tornato dopo 13 anni, è nata...
A meno di una settimana, il riconfermato sindaco di Frascineto, Angelo Catapano, assegna le deleghe: la conferma per Angelo Prioli,...
Dal 21 al 25 agosto 2024 in LillestrØm, Norvegia si svolgerà il seminario “Youth Crime in Europe”. Il seminario avrà...

Please publish modules in offcanvas position.