Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

SS 106, il cantiere del 3.° Megalotto provoca danni alle colture agricole

SS106Coldiretti Calabria: sbloccare la situazione del pagamento degli espropri agli agricoltori interessati dalla 106 “Jonica”, tra Sibari e Roseto Capo Spulico. Polveri e detriti stanno danneggiando le colture in atto.

I lavori relativi alla realizzazione della strada statale 106 “Jonica”, tra Sibari e Roseto Capo Spulico (Megalotto 3) procedono ma ancora diversi agricoltori non hanno ricevuto la corresponsione degli indennizzi relativi ai terreni che sono stati espropriati perché destinati alla realizzazione dell’infrastruttura viaria. “Questo – dichiara Franco Aceto presidente di Coldiretti Calabria – non può assolutamente essere considerato un ritardo fisiologico ma sta ledendo oltre misura i diritti dei proprietari delle aree e quindi occorre rimuovere gli ostacoli e accelerare i pagamenti dovuti e concordati. Come Coldiretti – prosegue - denunciamo questo stato di cose ma ci rendiamo disponibili per un incontro con la società che sta realizzando l’opera per addivenire ad un accordo che definisca con impegni chiari e inequivocabili i tempi di erogazione per evitare che si verifichino ulteriori ritardi ed inadempienze. La Coldiretti infatti ritiene che bisogna assicurare una più celere gestione dei pagamenti anche perché un’altra problematica si rincorre: gli agricoltori – rilancia – stanno subendo oltre al danno la beffa di vedere, quasi impotenti, danneggiate le colture degli appezzamenti non interessati all’esproprio a causa di polvere e detriti causati dai lavori in corso che rendono di fatto non commerciabili i frutti e in genere le produzioni agricole con danni che possono rimanere per anni privando quindi le aziende del reddito. Anche su questo – insiste Aceto - è necessario fare chiarezza e non escludiamo che gli agricoltori possano fare richiesta di risarcimento danni.

Ufficio Stampa Coldiretti Calabria

Ultime Notizie

LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO: CHI È DUNQUE COSTUI?La barca su cui i discepoli attraversano il lago è assalita dal...
“Le Notti dello Statere” taglia il traguardo dei 20 anni - Sabato 29 giugno ai Laghi di Sibari la grande...
Francesca Bergesio, 19 anni, eletta Miss Italia a Salsomaggiore Terme, dove il concorso è tornato dopo 13 anni, è nata...
A meno di una settimana, il riconfermato sindaco di Frascineto, Angelo Catapano, assegna le deleghe: la conferma per Angelo Prioli,...
Dal 21 al 25 agosto 2024 in LillestrØm, Norvegia si svolgerà il seminario “Youth Crime in Europe”. Il seminario avrà...

Please publish modules in offcanvas position.