Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Elezioni news. Cassano, separati in casa PD e PSI

cristallo e mungo.jpg(Foto. Jasmine Cristallo con un "rilassato" Mungo) In questi ultimi giorni,per la campagna elettorale, nell'area Pollino-Alto Jonio si sono succeduti e incrociati rendez-vous importanti, si sono scomodati non solo i candidati ma anche i leaders di alcuni partiti, ovvio che non finisce quì, siamo agli inizi e certamente fino al 12 giugno ne vedremo e, soprattutto, sentiremo delle belle. A Cassano si nota un certo imbarazzo nella maggioranza del governo locale perché il sindaco Giovanni Papasso, pur essendo stato candidato due anni fa al parlamento nelle file del PD, oggi sostiene il segretario del PSI Enzo Maraio, mentre il suo vice Antonino Mungo (divenuto con un colpo di mano, - ob torto collo" si potrebbe dire - segretario del locale circolo del PD) deve sostenere la candidata di quel partito Jasmine Cristallo. Pare che il baldo vicesindaco di Cassano abbia lasciato trapelare un certo imbarazzo durante l'incontro con la candidata piddina, questo almeno ci é stato riferito. Ma di seguito la nota della nostra redazione a cura di Michele Sanpietro:

"Anche a Cassano il PD ha avviato la campagna elettorale per le europee facendo intervenire la giovane candidata calabrese Jasmine Cristallo. Dopo un intervento a Castrovillari, un altro a Morano Calabro per sostenere il candidato sindaco Domenico Lombardi., Il segretario del circolo pd di Castrovillari, Giovanni Fazio, l'avvocata Francesca Dorato, componente della segreteria regionale del partito, hanno accompagnato Cristallo anche nella nostra cittadina per un incontro informale davanti a un gelato, con un emozionato segretario Mungo, vicesindaco di Cassano all'Ionio. Diversi sono stati gli interventi, accomunati dalla richiesta di non abbandono della nostra terra da parte di personalità politiche presenti in campagna elettorale, ma lontane una volta elette. Si è dialogato con la candidata, che non ha voluto tenere un comizio o porsi a distanza dai propri sostenitori. In modo insolitamente informale e autentico, si è parlato di spopolamento, sanità pubblica, di lavoro per giovani, di crisi della rappresentanza, di giovani che non trovano nei rappresentanti politici attuali referenti credibili e quindi non votano, di lotta alla 'ndrangheta e alla mafiosità che diventa sistema con l'auspicio da parte di Cristallo che la stessa lotta sia reale, concreta, non solo dichiarata. Diverse le personalità presenti che sono intervenute oltre il segretario di circolo: dal giovane consigliere Falbo, all'onorevole Giuseppe Aloise, dalla consigliera Rossella Garofalo alla prof.ssa Antonia Romano, dal dott. Franco Regina all'avvocata Francesca Dorato ed altri."

 

Ultime Notizie

Venerdì 5 luglio alle 21:30, nei saloni dell'Hotel Villa Angela, a Forio d'Ischia (località Panza). Ci sarà la presentazione dell'opera...
L’associazione ArticoloVENTUNO con Francesco Paternostro ed Antonello Avena, negli ultimi giorni ha inteso incontrare i cittadini residenti nel Centro storico...
LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO IL SEME È LA PAROLA DI DIO Gesù oggi paragona il Regno di Dio, cioè la sua...
Di seguito le dichiarazioni del consigliere regionale e capogruppo del Movimento 5 Stelle, Davide Tavernise. Consiglieri a Co-Ro e Crosia e...
RISPOLVERIAMO UN PO’ DI STORIA: DA IERI AD OGGI. Il passaggio da trascinatore a trascinato. L’impegno e la...

Please publish modules in offcanvas position.