Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cassano: Spettacolo dei bambini "Una capanna per Gesù"

una capanna.jpg"Una capanna per Gesù" è stato il messaggio di Natale voluto dare dagli alunni della scuola dell'infanzia paritaria Pietro Bonilli di Cassano Ionio. I bambini di tre, quattro e cinque anni hanno calcato il palcoscenico del teatrino del Seminario Diocesano Giovanni Paolo I interpretando pastori, stelline e angioletti tutti in fremito, nel periodo di Avvento, per pulire il mondo e preparare la degna accoglienza al Signore Gesù. La guida scelta per il racconto è San Francesco d'Assisi, autore del primo presepe della storia a Greccio. Uomo umile e mite che con le sue innumerevoli opere ha lanciato messaggi d'amore e di custodia per il creato lodando tutte le sue creature. San Francesco vuole un mondo più bello e pulito e bisogna: "fare in fretta per costruire una capanna per Gesù".

Presenti il vescovo della Diocesi di Cassano All’Ionio, sua eccellenza reverendissima Mons. Francesco Savino, il preside della Scuola Bonilli Walter Bellizzi, il presidente della cooperativa "verso l'altro", che gestisce la scuola, Pierluigi Pennini, il vicesindaco della città di Cassano e Assessore al Bilancio Antonino Mungo.
capanna.jpgDopo la rappresentanzione teatrale la festa è continuata nei locali dell'istituto Bonilli dove si è tenuto il concerto dell'associazione musicale La Fenice Enseble diretta dal Maestro Mauro Auligi. In occasione del concerto è stato inaugurato un pianoforte in dotazione della scuola fatto di recente restaurare. I bambini sono stati omaggiati da presepi di legno donati loro dal Vescovo Savino. Il pastore cassanese ha fatto, inoltre, dono alla cooperativa "verso l'altro" di indumenti per bambini che verranno distribuiti a famiglie indigenti.
Caterina La Banca

Ultime Notizie

Conosco Angelica da quando era una bimbetta di pochi anni che zampettava sulla stessa spiaggia pietrosa che frequento da sempre.
Quante chiese in stato di abbandono, alcune sconsacrate, potrebbero essere utilizzate anche dalle nostre parti quali splendidi "cofanetti" in cui...
(Villa Comunale di Cassano negli anni '50 e oggi) La domanda è semplice ma la risposta è tra le più...
Florovivaismo: pubblicato il bando regionale per sostenere il settore A disposizione nuove risorse finanziarie per oltre 800.000 euro L’Assessore Gallo: «Misura pensata...
In attesa della visita alla mostra su Frida Kahlo (nella foto a lato), che si terrà il giorno sabato 11...

Please publish modules in offcanvas position.