Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Buona e Santa Epifania a tutti

i-re-magi.jpgDomani é l'EPIFANIA, che tutte le feste porta via. Noi abbiamo pescato sul web la nota del carissimo amico Amerigo SIMONE, ci è piaciuta molto e abbiamo deciso di farla nostra per fare gli auguri di BUONA EPIFANIA a tutti i nostri lettori. (La redazione)

Da bambino l'Epifania era la mia festa preferita. Probabilmente erano gli strampalati tentativi della vecchia Befana che nascondeva maldestramente giochi e dolciumi a farmela preferire a tutte le altre festività che vivevo in maniera "istituzionale".
Eppure non era solo per questo che la preferivo: il 6 gennaio per me ha sempre racchiuso il vero messaggio del Natale. Un messaggio di Vita, di Luce, di Pace e di Felicità da non tenere stretto ma da condividere col mondo intero. Proprio per questo la bella avventura di un discepolo ha inizio oggi, fine delle feste, inizio della vera Festa, quella di una vita cristiana che prende forza e vigore da tutte le festività che oggi vengono annunciate! La Cometa è il GPS che ci guida alle cose che noi adoriamo, altro verbo tipico di questo giorno, e ciascuno di noi viaggia sulle strade dell'esistenza lasciandosi guidare da ciò che adora, nel bene e nel male. La Stella ci porta alla presenza della vera Gioia attraverso la strada dei nostri sogni, ma quante volte quella scia luminosa è stata coperta dalle nubi della vita, ed allora la paura e lo sgomento hanno fatto capolino nel nostro cuore!
Il percorso, poi, è tutt'altro che facile: è faticoso, pieno zeppo di pietre, polvere e "carboni" ardenti, insieme a decine di erode, tanto stupidi da essere pronti a usarti per distruggere la Bellezza che i loro cuori marmorei non riescono a scorgere.
Ma anche in mezzo alle amarezze dei giorni, mi piace sforzarmi di essere dono, di essere dolcezza, come dolce è il Bambino che tende le mani al mondo intero, proprio come dolci sono le leccornie della vecchietta con la scopa di saggina.
Felice Epifania a tutti, prima Pasqua dell'anno ed inizio di tutte le feste!
Amerigo SIMONE da Sibari

Ultime Notizie

LA MENTALITA’ MAFIOSA RIFLESSIONI: La mafia per attecchire ha bisogno di eliminare chi la combatte, di ridurre al silenzio chi parla, di...
Svelato il logo del Museo Alessandrino delle Maschere che mercoledì 1° Maggio dischiuderà le proprie porte rivelando la ricca collezione...
In fase di ultimazione nell'ambito del Bando dei borghi, il sentiero Arcobaleno, ubicato nella parte collinare di Eianina, utile per...
(Foto: Pasquale Tridico) Un’incertezza fissa accomuna il ponte sullo Stretto e l’Alta velocità ferroviaria per la Calabria, che ancora non ha...
Ieri sera intorno alle 21,40 circa un boato ha scosso la quiete di Marina di Sibari. Alcuni amici stavano cenando...

Please publish modules in offcanvas position.