Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Rapani invita per argomentare sulla "Autonomia differenziata". Rifiutato

italia tagliataAbbiamo ricevuto da "Informazione e Comunicazione" il messaggio-invito che segue in coda alla presente nota. Ci teniamo a precisare che il nostro sito non è una testata giornalistica e che i nostri redattori sono orgogliosi di non fare parte del giornalistume  prezzolato che  ultimanteme sta proliferando da queste parti. Su questo sito facciamo opera di divulgazione di "libero pensiero", anche se talvolta pubblichiamo dichiarazioni di politici che, a nostro insindacabile giudizio, ci appaiono meno fantasiose e più aderenti alle necessità vere del territorio, sicuramente quelle del sen. Rapani non rientrano in queste categorie.  Pertanto rifiutiamo il "cordiale" invito, non crediamo che il sen. Rapani abbia sufficienti e credibili argomentazioni in difesa di questa legge ignobile sulla Autonomia Differenziata, piuttosto, è necessario fare molta attenzione perchè queste alzate di genio potrebbero portare a qualcosa di molto, molto pericoloso. Ma, poiché ci tiene tanto alla cosiddetta differenziazione, non sarebbe meglio, invece, promuovere una vera e propria "SCISSIONE" come avvenuto in Jugoslavia in modo purtroppo cruento o come in Cecoslovacchia in modo più civile? I meridionali veri hanno le scatole piene di fare da servi della gleba ai fratellastri del Nord, se autonomia deve esserci che lo sia completa, con tanto di passaporto, frontiere e dogane e poi ne riparliamo. Gli insegnamenti di un grande meridionalista, senza stipendio senatoriale, Nicola ZITARA, dopo anni dalla sua morte sono ancora chiari e presenti nei nostri cuori e nelle nostra mente: "Solo la scissione potrà affrancare i popoli meridionali", disse, commentando i "quaderni dal carcere" di Antonio Gramsci ed accettava la tesi secondo la quale il Nord fosse una piovra “che si arricchiva alle spese del Sud e che il suo incremento economico-industriale era un rapporto diretto con l’impoverimento dell’economia e dell’agricoltura meridionale”. La legge Calderoli tanto difesa dal, purtroppo calabrese, Rapani non è altro che un ulteriore tentativo di emarginare ed indebolire ancor di più le popolazioni del SUD a riprova, seppur ce ne fosse bisogno, di tutto quanto finora perpetrato ai danni del meridione.  (per la redazione Antonio Michele Cavallaro)

 ******************

Gentile Giornalista,

Il Senatore Ernesto Rapani desidera cordialmente invitarLa alla conferenza stampa in modalità online dedicata al progetto di autonomia differenziata, che si terrà LUNEDI 24 GIUGNO 2024 – ORE 16 – in diretta sulla piattaforma di Informazionecomunicazione.it a reti unificate con altri siti e blog. Durante l'evento, spazio autogestito, il Sen. Rapani presenterà i dettagli e gli obiettivi principali del progetto, nonché risponderà alle domande dei giornalisti presenti.

Dettagli per l'accesso giornalisti: Per partecipare alla conferenza stampa riservata ai soli giornalisti, è necessario confermare la propria disponibilità scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando il proprio nome, cognome e testata giornalistica. A seguire sarà inviato il link utile per collegarsi alla diretta. (dotarsi di cuffia/microfono – se si utilizza smartphone tenere il telefono fermo in posizione orizzontale – entrati nella piattaforma streamyeard cliccare su impostazione e inserire audio/cuffie). Per i colleghi che operano presso emittenti radio/televisive è possibile recarsi alle ore 17,30  presso la sede di I&C - Via Locri – Corigliano- Rossano (area urbana di Corigliano) 

Responsabile delle adesioni: Per qualsiasi ulteriore informazione o per aderire all'evento, La preghiamo di contattare la Sig.ra Antonia Russo – cell. 339. 4208586

Ringraziando anticipatamente per la Sua partecipazione e attenzione, restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Corigliano Rossano, venerdì 21 giugno 24 -         Cordiali Saluti

Ultime Notizie

Le contrade del Monte, che ricadono nei Comuni di Cassano Allo Ionio e Castrovillari, servite dall'acquedotto dell'ex Consorzio di Bonifica...
Narrativa per l’infanzia: Le avventure di Bava, fuga in città Manuela Mastrota: l’infanzia rappresenta la speranza in...
Sarà il Cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo Metropolita di Bologna e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, a ricevere quest’anno, l'ottava...
LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO - CHIAMÒ A SÉ PER MANDARLI. Il brano evangelico si sofferma sullo stile del missionario, che...
Nell’ambito delle attività tese a migliorare le capacità di monitoraggio del territorio, a valere sulla programmazione comunitaria PR CALABRIA FESR-FSE...

Please publish modules in offcanvas position.